Volley A2 femminile. La Battistelli supera in tre set la Volalto Caserta

Valconca SportVolley

8 aprile 2018, 22:34

volalto

in foto: Il saluto al pubblico

BATTISTELLI S.G. MARIGNANO-GOLDEN TULIP VOLALTO CASERTA 3-0 (25-10 25-17 25-13)

IL TABELLINO
BATTISTELLI S.G. MARIGNANO:
Markovic 15, Caneva 7, Zanette 19, Saguatti 4, Casillo 9, Battistoni 2, Gibertini (L), Gray 2, Nasari 2, Sgarbossa 1, Bordignon 1, Giordano. All. Saja.

GOLDEN TULIP VOLALTO CASERTA: Marangon 2, Mabilo 4, Manig, Silotto 4, Taje’ 3, Denysova 10, Barone (L). Non entrate: Cvetnic, Torchia, Forte, Emendato, Galazzo, Sgherza, Abbate. All. Madonna.

ARBITRI: Armandola, Sabia.

NOTE. Spettatori: 248, Durata set: 18′, 21′, 18′; Tot: 57′.

Icaro Sport. Battistelli-Volalto Caserta 3-0, ultimo punto e dopogara

    CRONACA E COMMENTO
    Nell’ultima giornata di regular season del Samsung Galaxy volley cup scende in campo a San Giovanni in Marignano la Golden Tulip Volalto Caserta versione 1.0 con una formazione rimaneggiata e caratterizzata da ben cinque assenze. La compagine del presidente Turco, ormai retrocessa, non ha più niente da dire a questo campionato se non mantenere l’impegno preso ad inizio stagione: lottare fino alla fine. Com’era prevedibile, la Battistelli si libera della pratica Caserta in soli tre set tornando al successo dopo la battuta d’arresto contro Ravenna. In virtù dei risultati scaturiti in questa giornata, con Brescia che accede meritatamente nella massima serie, Caserta e Marsala che retrocedono in B1, osserviamo gli accoppiamenti dei play off: Cuneo affronterà il Club Italia, Mondovì se la vedrà con Orvieto, la Battistelli scenderà in Calabria contro Soverato mentre Chieri avrà di fronte la Delta Informatica Trentino. Le romagnole a questo punto dovranno ripetere la lunga ed onerosa trasferta di Soverato nel match di ritorno previsto per mercoledì 18 aprile.

    Approfittiamo per fare i nostri complimenti alla Savallese Millennium Brescia per la promozione ed auguriamo a Caserta e Marsala di rivederle al più presto calcare il palcoscenico della serie A.

    La partita. Coach Saja si affida al solito sestetto composto da Battistoni in regia, Zanette opposto, Saguatti e Markovic laterali, Caneva e Casillo al centro e Gibertini libero. Meno problemi ha Madonna, che schiera Manig in regia, Denysova opposto, Marangon e Silotto bande, Taje e Mabilo al centro e Barone libero.

    Inizio equilibrato con le squadre che si studiano fino al 7 pari. Le padrone di casa decidono che è ora di accelereare portandosi 11 a 7 e Madonna ferma il gioco. Si riprende e tre punti consecutivi di Markovic, un ace di Battistoni ed una veloce di Caneva fissano il punteggio sul 17/7. Gioco ancora fermo con il nuovo stop chiamato da Caserta. Sul 19/7 fa il suo ingresso Alberta Sgarbossa che rileva Saguatti e va subito a segno. Il primo set si conclude 25/10 per le padrone di casa.

    Secondo parziale che come il primo vede un equilibrio nelle prime battute. Poi il break Battistelli che allunga 8/4. Un’ottima Denysova rimette in partita Caserta, ma il divario è netto e le padrone di casa allungano nuovamente (19/12). Madonna ferma il gioco. Ancora Sgarbossa in campo per la Battistelli che rileva Markovic. Anche questo set si conclude a favore delle padrone di casa (25/17).

    Nel terzo set coach Saja schiera Gray al posto di Caneva. Il set scivola lentamente verso i titoli di coda con Caserta che sembra aver mollato completamente. In campo anche Bordignon al posto di Markovic mentre Nasari e Giordano che rilevano Zanette e Battistoni. Ottima la prova delle sostitute che si sono fatte trovare pronte alla chiamata di coach Saja. Termina il set ed il match col punteggio di 25/13.

    RISULTATI
    Sorelle Ramonda Ipag Montecchio-Club Italia Crai 0-3 (23-25, 28-30, 23-25)
    Fenera Chieri-Volley Soverato 3-0 (25-21, 25-15, 25-19)
    Ubi Banca San Bernardo Cuneo-Golem Olbia 3-0 (25-11, 25-20, 25-13)
    Battistelli S.G. Marignano-Golden Tulip Volalto Caserta 3-0 (25-10, 25-17, 25-13)
    Sigel Marsala-Barricalla Collegno 3-0 (25-11, 25-14, 25-21)
    Savallese Millenium Brescia-Conad Olimpia Teodora Ravenna 3-1 (22-25, 28-26, 25-19, 25-22)
    Zambelli Orvieto-Lpm Bam Mondovi’ 3-1 (25-23, 13-25, 25-20, 25-18)
    P2p Givova Baronissi-Bartoccini Gioiellerie Perugia 3-0 (25-19, 25-19, 25-20)
    Riposa: DELTA INFORMATICA TRENTINO

    CLASSIFICA
    Samsung Galaxy Volley Cup A2
    Savallese Millenium Brescia 75; Ubi Banca San Bernardo Cuneo 74; Lpm Bam Mondovi’ 68; Battistelli S.G. Marignano 65; Fenera Chieri 64; Delta Informatica Trentino 62; Volley Soverato 58; Zambelli Orvieto 54; Club Italia Crai 51; Barricalla Collegno 51; Conad Olimpia Teodora Ravenna 50; P2p Givova Baronissi 37; Golem Olbia 26; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 25; Bartoccini Gioiellerie Perugia 24; Sigel Marsala 24; Golden Tulip Volalto Caserta 8.

    Icaro Sport

    Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

    © Riproduzione riservata

    Rimani aggiornato!

    Iscriviti alla newsletter giornaliera

    Sottoscrivi i nostri Feed

    Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

    © Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
    P.IVA 01310450406
    “newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454