sabato 19 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 7 apr 2018 14:31 ~ ultimo agg. 14:33
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nella notte i Carabinieri della Stazione di Rimini Miramare hanno arrestato tre transessuali peruviane per furto aggravato in concorso.
Da alcune settimane il Comando aveva ricevuto numerose denunce di furto con destrezza a carico di turisti da parte di transessuali presenti in viale Regina Margherita.
La scorsa notte i militari del Comando, guidati dalComandante Maresciallo Maggiore Marco Manconi, hanno posto in essere una mirata attività info-investigativa anche con l’ausilio di alcuni militari in abiti civili. Alle cinque hanno notato le tre transessuali avvicinare un giovane turista inglese e dopo averlo distratto con lusinghe e carezze, con destrezza gli hanno rubato dalla tasca anteriore del marsupio il portafogli con cento euro e tutti i documenti di identità.
Dopo l’arresto le peruviane sono state trattenute nele camere di sicurezza della Stazione di Rimini e Rimini Flaminia.

Questa mattina in Tribunale l’arresto è stato convalidato e a seguito di patteggiamento sono state condannate a un anno di reclusione e duecento euro di multa.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna