domenica 20 gennaio 2019
In foto: L'Under 18 dell'Happy Basket Rimini
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
ven 20 apr 2018 22:27
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì 25 aprile la RenAuto U18 di coach Pier Filippo Rossi sarà di scena a Marsciano (PG) per lo storico spareggio – è la prima volta che una squadra Happy Basket gioca una partita del genere -, che qualificherà la vincente all’interzona per l’accesso alle Finali Nazionali.

Il quarto posto ottenuto nel girone Elite dell’Emilia Romagna ha definito l’accoppiamento con la seconda del girone Toscana, Pontedera.
«È un’ottima squadra – spiega coach Rossiche ha fatto già due finali nazionali e che può quindi contare su un bagaglio di esperienza importante. Nel girone di ritorno le hanno vinte tutte e sono arrivate seconde solo per la differenza canestri. Sarà una partita molto difficile».

Notizie dall’infermeria?
«Non buone, purtroppo: La Forgia è ferma e non sappiamo se riuscirà a giocare, perché continua a farle male il ginocchio. La porteremo con noi, poi decideremo il da farsi. Palmisani ha un affaticamento al polpaccio, si sta allenando, ma a ritmo ridotto».

Come si prepara una partita del genere?
«Lavoreremo sulle cose che non vanno bene, cercando di non mettere della confusione. Dobbiamo andare a giocare il tutto per tutto e cercare di stare concentrate soprattutto in difesa, sperando di stare bene fisicamente per giocarcela con tutte le armi che abbiamo».

Massimiliano Manduchi
Ufficio Stampa Happy Basket Rimini

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna