giovedì 17 gennaio 2019
In foto: gemmano
di Redazione   
lettura: 1 minuto
dom 29 apr 2018 16:54
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sarà la piccola chiesetta dedicata alla madonna di Carbognano il cuore della festa della comunità di Gemmano del 1 maggio. Il santuario è stato riscoperto e messo a nuovo negli ultimi anni ed è diventato meta di un continuo pellegrinaggio, anche dai paesi vicini e da buona parte della Romagna e non solo. Ogni anno si tiene più di una festa ma quella più conosciuta e partecipata è quella del primo maggio.

La festa si tiene dal 1982 e quest’anno è alla sua 36° edizione. Si inizia al mattino con le funzioni religiose e poi si pranza insieme sotto l’ombra delle alberature del parco, nel pomeriggio balli e canti popolari fino a sera quando si può chiudere la giornata cenando al fresco.

Ci sono i tavoli organizzati dai volontari della comunità parrocchiale, i cibi tipici del luogo che si possono acquistare direttamente dagli stand gastronomici, la musica dal vivo.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna