Volley A2 femminile. La Battistelli corsara a Montecchio

Valconca SportVolley

22 marzo 2018, 00:54

in foto: battistelli

SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO-BATTISTELLI S.G. MARIGNANO 0-3 (21-25, 18-25, 12-25)

IL TABELLINO
SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO: Gomiero 7, Brutti 7, Giroldi, Pamio 3, Fiocco 1, Kosareva 4, Pericati (L), Marcolina 8, Stocco 2, Lucchetti 2, Fontana, Bovo. All. Bertolini.

BATTISTELLI S.G. MARIGNANO: Markovic 13, Caneva 7, Zanette 18, Saguatti 12, Casillo 6, Battistoni 1, Gibertini (L). Non entrate: Sgarbossa, Nasari, Gray, Giordano, Bordignon. All. Saja.

ARBITRI: Pristerà, Serafin.

NOTE. Durata set: 24′, 22′, 20′; Tot: 66′.

CRONACA E COMMENTO
Vittoria mai in discussione per la Battistelli San Giovanni in Marignano, detentrice della Coppa Italia, che solo nel primo set lascia la gara con la Sorelle Ramonda Ipag Montecchio in equilibrio – si legge in una nota della Lega Volley Femminile -. Le riminesi vincono facilmente una gara che nel primo parziale poteva sembrare diversa; invece, per merito di una prestazione super di Zanette e compagne, strapazzano le vicentine che in casa non subivano una così pesante sconfitta dalla gara con Brescia.

Montecchio parte subito con capitan Brutti presente a muro, Marignano risponde con Caneva e tiene il passo delle castellane (5-5). Zanette segna la strada alle compagne, segnando punti a ripetizione e segnando il primo break che fissa il punteggio 6-10. Le formazioni tengono la partita in equilibrio ed esprimono entrambe un bel gioco con scambi prolungati che esaltano la ricezione con salvataggi spettacolari (16-17). Nel momento in cui Montecchio sembra aver recuperato lo svantaggio Caneva e Zanette piazzano un muro ben deciso ed un attacco lungo linea che obbligano il tecnico di casa Marcello Bertolini a chiamare il time-out. Il tecnico castellano effettua così due sostituzioni Marcolina e Stocco per Kosareva e Giroldi, ecco Marcolina firmare il suo primo punto. Gomiero invece ha iniziato una personale partita a scacchi con Gibertini che riesce spesso e volentieri a disinnescarne gli attacchi. A consegnare il primo set a Marignano è un errore in palleggio di Fiocco che cercava di mettere in ritmo la compagna (21-25).

Secondo parziale che vede Montecchio vicina nel punteggio, più per casualità, perché gli errori delle castellane di susseguono (7-9). Zanette continua ad essere dominate a muro, sia sugli attacchi di Pamio che di Brutti. Bertolini cerca di dare una scossa alla squadra inserendo Lucchetti, Marcolina e Stocco, però Markovic infila due ace consecutivi ed il punteggio si dilata (8-16). Bella reazione di S.lle Ramonda-Ipag Montecchio che con un piccolo parziale accorcia 15-20. È troppo tardi per Brutti e compagne, così Battistelli si aggiudica anche il secondo set (18-25).

Comincia il terzo parziale e sembra non esserci traccia di Montecchio che non riesce a reagire e Marigano in scioltezza scappa via (2-9) alzando tutte le percentuali. Come già successo nella pesante sconfitta interna con Berscia, S.lle Ramonda-Ipag Montecchio dimostra una chiara inferiorità tecnica e fisica contro avversari che non sbagliano nulla. La squadra di casa ha un piccolo sussulto ed infila un parziale di di 4-0 che rialza di poco il morale (7-16). Per Battistelli è solo un momento di rilassamento e con Zanette sugli scudi mette tutto in ordine, mentre Casillo in fast chiude i conti (12-25).

L’allenatore ospite Stefano Saja è molto soddisfatto della partita disputata dalle sue ragazze: “Siamo partiti contratti nel primo set, conseguenza di un periodo di appannamento che ci accompagna dalla Coppa Italia, poi le ragazze sono state brave in ricezione permettendoci di contrattaccare con molta lucidità e li si sono sciolte lasciando andare il braccio. Sinceramente non mi aspettavo una gara così ma probabilmente Montecchio ha avuto un momento di rilassatezza dovuto alla salvezza quasi raggiunta”.

Marcello Bertolini a fine gara commenta così la pesante sconfitta: “È difficile commentare una gara giocata così. Si tratta di un netto passo indietro rispetto la partita contro Chieri dove tutto il gruppo aveva offerto un’ottima prestazione nonostante la sconfitta. Ora dovremo parlarci e capire perché ci siamo sciolti così. Chiaramente Marignano è un’ottima squadra ed i successi raccolti in questa stagione lo dimostrano, ma ciò non giustifica la nostra prestazione. Questa sera invece di mascherare i nostri difetti in alcuni momenti li abbiamo accentuati non riuscendo nemmeno a fare bene la fase di break che è sempre stata il nostro punto di forza”.

RISULTATI
Fenera Chieri-Club Italia Crai 0-0 Non ancora disputata
Volley Soverato-Delta Informatica Trentino 3-1 (22-25, 25-23, 25-16, 25-18)
Sorelle Ramonda Ipag Montecchio-Battistelli S.G. Marignano 0-3 (21-25, 18-25, 12-25)
Golden Tulip Volalto Caserta-Savallese Millenium Brescia 0-3 (13-25, 19-25, 20-25)
Lpm Bam Mondovi’-Golem Olbia 3-1 (25-18, 25-21, 22-25, 25-16)
Conad Olimpia Teodora Ravenna-Zambelli Orvieto 3-0 (25-20, 25-14, 25-19)
Barricalla Collegno-Ubi Banca San Bernardo Cuneo 1-3 (25-27, 25-23, 21-25, 20-25)
Sigel Marsala-Bartoccini Gioiellerie Perugia 0-0
Riposa: P2P GIVOVA BARONISSI

CLASSIFICA

14a Giornata Ritorno 21-03-2018 – Samsung Galaxy Volley Cup A2
Ubi Banca San Bernardo Cuneo 67; Savallese Millenium Brescia 66; Lpm Bam Mondovì 65; Battistelli S.G. Marignano 60; Fenera Chieri 59; Delta Informatica Trentino 56; Volley Soverato 54; Conad Olimpia Teodora Ravenna 47; Zambelli Orvieto 47; Club Italia Crai 46; Barricalla Collegno 46; P2p Givova Baronissi 29; Golem Olbia 26; Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 25; Bartoccini Gioiellerie Perugia 19; Sigel Marsala 18; Golden Tulip Volalto Caserta 8.

PROSSIMO TURNO
25-03-2018 17:00
Zambelli Orvieto – Club Italia Crai
Battistelli S.G. Marignano – Volley Soverato
Bartoccini Gioiellerie Perugia – Golden Tulip Volalto Caserta (24-03-2018 20:30)
Savallese Millenium Brescia – Sorelle Ramonda Ipag Montecchio
Golem Olbia – Barricalla Collegno
Delta Informatica Trentino – Conad Olimpia Teodora Ravenna
P2p Givova Baronissi – Lpm Bam Mondovi’
Ubi Banca San Bernardo Cuneo – Sigel Marsala
Riposa: Fenera Chieri

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454