domenica 20 gennaio 2019
In foto: l'incontro di oggi
di Redazione   
lettura: 2 minuti
ven 16 mar 2018 15:27 ~ ultimo agg. 17 mar 14:04
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

La mappatura dei luoghi che abitualmente a Rimini ospitano i piccoli e grandi eventi del programma di iniziative ‘Cento giorni in festa’, ha consentito di stimare in 120 new jersey – che saranno colorati per meglio inserirsi nei vari contesti – la dotazione necessaria da collocare e ‘movimentare’ in luoghi, piazze, strade in cui si svolgeranno le manifestazioni estive per garantire e supportare lo svolgimento delle iniziative in sicurezza attraverso una programmazione sinergica tra pubblico e privato. La dotazione rientra nell’investimento di circa 300mila euro che il Comune di Rimini ha stanziato per la gestione pratica degli eventi del territorio e in particolare per la fornitura e il posizionamento dei new jersey.

Ll’Assessore alla sicurezza Jamil Sadegholvaad, insieme ai tecnici della Polizia Municipale e dell’Assessorato al Turismo, ha presentato questa mattina ai Comitati Turistici, nell’ambito di un incontro promosso per illustrare la strategia d’azione programmata dall’Amministrazione per consentire agli appuntamenti organizzati dai comitati turistici di svolgersi nel pieno della sicurezza, seguendo in maniera rigorosa le indicazioni e le prescrizioni che arrivano da Prefettura, Questura e forze dell’ordine. L’impegno concreto – fa sapere l’Amministrazione Comunale –  ha trovato il consenso dei presenti all’incontro, che hanno accolto favorevolmente il sostegno annunciato dall’Amministrazione per far sì le tante iniziative organizzate durante tutto l’anno in città possano svolgersi nel pieno rispetto delle regole.

Spiega l’assessore: “Un impegno che nasce dalla consapevolezza di quanto importante sia questa rete di eventi diffusi sul territorio, elemento che da sempre caratterizza la nostra offerta turistica e la nostra capacità di accoglienza. Com’è noto le normative introdotte in materia di ‘safety and security’ sono molto più restrittive del passato e richiedono risorse maggiori in termini organizzativi e economici. Attraverso questo stanziamento a bilancio l’Amministrazione solleva i comitati d’area e le associazioni più piccole da una spesa che avrebbe impattato sui loro budget, evitando così di compromettere eventi che per i Comitati stessi sono fondamentali sia sul piano economico sia sul piano della promozione”.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Serena Saporito
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna