sabato 23 febbraio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
dom 11 mar 2018 13:15
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Martedì alle 20.30 al Cinepalace di Riccione il pubblico potrà incontrare la regista Silvia Chiodin e l’attrice Lella Costa, voce narrante del docu-film Cristina, il racconto di una malattia, tratto dalla vicenda di una psicosi felicemente “guarita nella malattia”.

Il documentario nasce dalla lettura del libro Non spegnere la Luce – Viaggio introspettivo in una psicosi di Cristina Marcato ed è il racconto di Cristina, 53 anni e un passato segnato dalla sofferenza e dalla malattia psichiatrica grave. Nonostante tutto, la sua è una storia di successo: il calendario dei ricoveri è fermo al 2008, da 6 anni vive a casa con il marito Marco, con tutti i limiti e i sostegni farmacologici del caso, ma finalmente libera; loro 2 soli. E oggi è quella che gli psichiatri definiscono una persona “guarita nella malattia”. Cristina ha voluto raccontare la sua storia perché nessuno parla di malattia psichiatrica. Un racconto corale, con molte voci e un’unica protagonista: lei. Con la partecipazione di Lella Costa che ha letto molte pagine del libro-diario di Cristina ed è la voce narrante del documentario.

Il biglietto di ingresso alla proiezione è di 5 euro.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna