La Dulca Santarcangelo supera il Rebasket

BasketSantarcangelo Sport

25 marzo 2018, 10:17

AICS Forlì-Dulca Santarcangelo

in foto: La panchina Dulca ed il pubblico

DULCA SANTARCANGELO-REBASKET 97-63

IL TABELLINO
DULCA SANTARCANGELO: Fornaciari 3, Bianchi 24, Cunico 2, Fusco 8, Canini 2, Giuliani 7, Dini 5, Raffaelli 5, Pesaresi 20, Pasini, Ramilli 19, Saponi 2. All. Bernardi.

REBASKET: Violi 3, Tognato 5, Nunzio, Castagnaro 4, Defant 9, Ferrari 8, Dallasta 4, Battaglia 3, Amadio 6, Simonazzi 7, Tondello, Lusetti 14. All. Casoli.

ARBITRI: Fiocchi L. Scandellari F.

PARZIALI: 21-15, 45-30, 71-44.

COMMENTO
È quando il sacrificio, il sudore, la passione, la tenacia e qualsiasi altra connotazione che questi ragazzi grazie al loro allenatore mettono in campo, vengono messi tutti insieme si possono ottenere certi risultati. Non si tratta di fortuna, ma di costruzione. Non si tratta di circostanze, ma di lavoro.
I Dulca Santarcangelo vincono portando all’apice della meraviglia sportiva una partita importante come l’oro. E in termini di classifica e perchè dopo una brutta caduta come quella di Cavriago poteva fare ancora male. E invece si è trasformata nella favola più bella di tutte. Due punti e passione alle stelle diffusa in tutto il PalaSGR. Rebasket è battuta 97-63.

LA PARTITA. Palla alzata e subito Rebasket prova a dettare gioco con Defant e lusetti che provano a dare lo strappo iniziale. Non si è fatti i conti con l’oste però, uno in particolare che ha la 14 sulla maglia. Yuri Ramilli è stratosferico e con 10 punti riporta in alto i gialloblù. Picio Bianchi e Luca Pesaresi fanno il resto scaldandosi vicendevolmente. Il primo quarto va in archivio sul 21-15 Dulca.

Secondo parziale che si apre con un ritmo forsennato di Santarcangelo che schiaccia sull’acceleratore e prende le distanze. A dare lo strappo? Ma cosa lo diciamo a fare. Luca Pesaresi con una nonchalance straripante spara da quasi metà campo due bombe senza una logica per qualsiasi altro giocatore e una dall’angolo che mandano in visibilio pubblico e giocatori in campo. Straordinario. Prova dall’altra parte a rispondere Amadio per Rebasket, ma i Dulca continuano a macinare imperterriti. Finale di secondo quarto 45-30 Angels.

Dopo la pausa lunga i Dulca rientrano in campo con ancora più determinazione dei primi due quarti. Il che è clamoroso. E qui sale neanche in cattedra, direttamente in paradiso Picio Bianchi che che con un 4/4 da 2 e 2/2 da 3 infila 14 punti in un quarto solo. Eh? Il commento si potrebbe scrivere da solo, ma noi lo possiamo veramente definire da lampada dei desideri. Se poi ci si infila anche un Fusco che da fuori prende le misure di Pesaresi, lo stesso Pesa che continua a coltivare pallacanestro sul parquet e un Ricky Fornaciari che dopo aver fatto un lavoro difensivo perfetto vola dall’altra parte e impiatta per i compatti delizie stellate solo da appoggiare (quel passaggio dietro la schiena, schiacciato, verso il centro dell’area, contro un raddoppio sulla linea laterare, su un taglio in back-door di Picio che sorridendo ha imbucato ha stordito chiunque). Il terzo quarto chiude virtualmente la partita sul 71-44.

Ultimo periodo in totale “garbage time”, dove le due squadre concedono agli attacchi di muoversi di più e trovare conclusioni con più spazio. Ruotano tutti i ragazzi di Massimo Bernardi che concede anche la standing ovation a tutti i beniamini.

Finisce 97-63 con tutto il pubblico in visibilio per una prestazione sensazionale dei ragazzi gialloblù. Un match giocato da tutta la squadra in maniera corale, perfetta, all’unisono e che alla fine è stato festeggiato insieme al compleanno di Christopher Dini. Quale regalo migliore se non una vittoria e una torta in faccia da amici veri come i ragazzi di Massimo Bernardi.

Cristian Tartaglia
Addetto Stampa Angels Santarcangelo

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454