Campionato Sammarinese. Tre Penne-San Giovanni 6-1

CalcioSan Marino Sport

17 marzo 2018, 19:39

tre penne

in foto: (Ph©FPF/Filippo Pruccoli)

Tre Penne-San Giovanni 6-1

IL TABELLINO
Tre Penne (4-3-2-1): Migani; Battistini, Cesarini, Fraternali, Merendino; Calzolari, Santini (13’st Succi), Palazzi; Marigliano (18’st Valli), Simoncelli; Paganelli (24’st Zafferani). A disp.: Macaluso, Martini, Gasperoni, Rossi. All. Luigi Bizzotto.

San Giovanni (4-2-3-1): S. Maurizi; Pasquali (32’st Bollini), Acquarelli, Mussoni, Zanotti; Grilli, Casadei (12’st Caforio); Moroni, F. Maurizi, Tellinai; Bettini. A disp.: Taddei, Stilli, Borgelli, Giardi. All. Ivo Crescentini.

Arbitro: Guidi.
Assistenti: Calapai e Zaghini.

Marcatori: 8′ pt Bettini, 14′ pt Simoncelli, 40′ pt e 9′ st Marigliano, 41′ pt, 5′ st e 15′ st Paganelli.

Ammoniti: 11′ pt Moroni (SG), 34′ pt Acquarelli (SG), 36′ pt Cesarini (TP), 31′ st Fraternali (TP).

CRONACA E COMMENTO
Il Tre Penne trova una larga vittoria per 6-1 contro un San Giovanni che ormai non ha più nulla da chiedere al campionato. Tra la sorpresa generale parte meglio la formazione di Ivo Crescentini che al 8′ del primo tempo trova il gol: punizione di Bettini che si infila sotto il sette e batte Migani immobile. Repentina la risposta degli uomini di Città che trovano subito il pareggio al 14′ con Michele Simoncelli, servito da Paganelli, che entra in area superando un difensore e trova la rete del momentaneo 1-1. Non reagiscono i rossoneri del San Giovanni, perciò il Tre Penne trova il modo per far male e segna due gol in 2′: il primo al 40′ con il tiro di Calzolari respinto, ci arriva Marigliano che deve solo insaccare. Il secondo al 41′ con Paganelli che entra in area e da posizione defilata batte il portiere sul secondo palo. La ripresa è una doccia fredda per la formazione che occupa l’ultimo posto nel Girone A quando subisce altri due gol; al 5′ corner preciso di Simoncelli per l’incornata vincente di Paganelli poi al 9′ Marigliano, servito in diagonale da un ottimo Simoncelli, a tu per tu con l’estremo difensore avversario deve solo appoggiare in rete. Infine il gol del definitivo 6-1 arriva al 15′ con Merendino che vince un contrasto, serve Paganelli che da due passi non sbaglia e firma la tripletta personale, portando a 12 i centri realizzati in stagione.

Matteo Pascucci
Addetto stampa Tre Penne

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454