lunedì 19 agosto 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 2 mar 2018 12:12 ~ ultimo agg. 13:20
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La polizia stradale, impegnata nell’emergenza “gelicidio”, è dovuta intervenire intorno alle 2 di notte sulla SS16 per prestare soccorso ad un camionista che si era intraversato all’altezza del km 187 sbattendo contro il guard rail. L’uomo, un 61enne di origine argentina, si era messo in marcia da Pescara per raggiungere Rovigo con un carico di detersivi, nonostante il divieto di circolazione per i mezzi pesanti. Per lui è scattato il ritiro della patente e della carta di circolazione e il fermo amministrativo del veicolo.

Stessa sorte anche per un’autista 32enne rumeno, fermato poco distante dagli agenti.

 

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna