19 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Ai domiciliari in un residence costringe la compagna a prostituirsi

CronacaRimini

10 marzo 2018, 15:46

Ai domiciliari in un residence costringe la compagna a prostituirsi

in foto: repertorio

Lui, per un precedente reato, era ai domiciliari in un residence a Rivabella. La compagna era invece costretta a prostituirsi in un’altra stanza. La Squadra Mobile ha accertato i fatti ed è scattata la revoca dei domiciliari per l’uomo, condotto in carcere.

Si tratta di un 28enne albanese, un disoccupato con precedenti per detenzione di sostanze stupefacenti, ricettazione, furto aggravato ed immigrazione clandestina. La donna era una sua connazionale. Sono in corso indagini sul coinvolgimento di altri soggetti e sulla struttura alberghiera.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454