mercoledì 17 luglio 2019
menu
In foto: Elena Raffaelli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 31 mar 2018 20:22
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il PD di Riccione punta il dito contro Elena Raffaelli, “assessore catapultata alla Camera dei deputati che non intende rinunciare alla carica comunale”, chiedendone le dimissioni dalla sua carica in Giunta.

“Il fiero corpo di polizia municipale, dimostratosi negli anni sempre attento e pronto ad ogni evenienza e a cui non manchiamo di mandare i nostri rispetti, sta smantellandosi sotto la mancanza di coordinazione a cui dovrebbe essere preposto proprio la signora Raffaelli. Dovrebbe.
Raffaelli svolge in maniera incompleta, finanche danneggiante, il suo lavoro da quando è in carica, e ci chiediamo ora come possa essere contemporaneamente bagnina, assessore e deputata. La risposta è implicita nella domanda: male”.

“L’incapacità, la sovrabbondanza di impegni, chiediamo le dimissioni dell’assessore Raffaelli con effetto immediato. E lo facciamo a nome della città e della comunità intera, per garantire il regolare svolgimento delle funzioni di sicurezza e di presidio.
Non potranno essere 1.500 euro in più di stipendio mensile ad impedire che ciò avvenga”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna