mercoledì 16 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 10 feb 2018 14:56 ~ ultimo agg. 14:57
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Anche la candidata al’uninominale nel collegio di Rimini Elena Raffaelli della Lega Nord interviene sul tema dell’aeroporto di Rimini, sottolineando in particolare la questione occupazionale. “A raccogliere i detriti della catastrofica gestione Airiminum è il personale dipendente dell’aeroporto Federico Fellini che ha pagato e paga tuttora il prezzo più alto di una sciagurata gestione pd che ha portato Aeradria al fallimento“. “consapevoli della centralità dell’aeroporto di Rimini in termini turistici e capace di determinare l’economia del nostro territorio non possiamo dimenticare il software, i tanti lavoratori che con un mutuo sulle spalle guardano al futuro con grande incertezza e rassegnazione.”
“Diversi gli accordi firmati tra i tanti livelli istituzionali (comune provincia e prefettura) e le parti sociali ma quando a fine anno termineranno gli ammortizzatori sociali che ne sarà di loro?”, si chiede la Raffaelli. “i tanti dipendenti che con il loro impegno e professionalità hanno dato tanto al nostro aeroporto, nonostante i ripetuti appelli delle diverse organizzazioni sindacali caduti nel vuoto, ci vedranno al loro fianco in una giusta battaglia di rispetto dei diritti dei lavoratori e ancor più della dignità della persona.”

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna