mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: La fioriera in piazza Cavour
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 22 feb 2018 13:51
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il decoro non è solo una questione dell’amministrazione pubblica. Il comune ha pubblicato sul suo sito internet  un avviso rivolto a cittadini e imprese perchè donino alla città elementi di arredo per favorire la riqualificazione e il miglioramento di piazze, strade, vicoli, angoli del territorio. Il regolamento comunale prevede infatti che i privati possano fornire gratuitamente ed eventualmente installare arredi urbani (quali ad esempio fioriere, panchine, fontane, strutture gioco per parchi) ed elementi di verde urbano (quali essenze arboree o floreali).

Le proposte che arriveranno dai privati saranno valutate dagli uffici competenti in rapporto al loro pregio estetico, alla loro compatibilità con il contesto esistente e con i programmi dell’Amministrazione. All’esito dell’esame e valutazione della proposta, il Comune stipulerà con i privati apposite convenzioni per l’autorizzazione e la disciplina della fornitura approvata. Per dare un riconoscimento al privato per il contributo al decoro della città, l’Amministrazione apporrà sul manufatto fornito o nelle vicinanze una targa metallica monocromatica che indicherà il nome del donatore. Per info il link.

Per informazioni e chiarimenti è possibile anche contattare  U.O. Qualità Urbana e Verde tel 0541/704433- 0541/704934.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna