lunedì 14 ottobre 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
gio 14 set 2017 09:30 ~ ultimo agg. 09:31
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

ROMAGNA CENTRO-SAMMAURESE 1-1

IL TABELLINO
ASD ROMAGNA CENTRO (4-3-1-2): Sarini, Zamagni, Lo Russo (91’ Ferrari), Prati (62’ Manuzzi), Rossi, Brunetti, Braccini (68’ Pierfederici), Enchisi (62’ Tola), Cecconi, Cortesi, Indelicato (76’ Bagatti). A disposizione: Venturini, Alberighi, Gori, Pompei. All. Nicola Campedelli.

ASD SAMMAURESE CALCIO (4-3-1-2): Passaniti, Tartabini, Giuglianelli (63’ Sapucci), Rosini, Lucchese (74’ Gaiani), Lombardi, Nicoli, Scarponi, Jogan (74’ Pieri), Bonandi (82’ Tomassini), Louati (63’ Venturi). A disposizione: Azzolini, Pesaresi, Kone, Colley. All. Stefano Protti.

ARBITRO: Filippo Giaccaglia di Jesi.
ASSISTENTI: Leonardo Battista di Pesaro e Gianluca Scardovi di Imola.

RETI: 29’ Louati (SM), 70’ Cortesi (RC).

AMMONITI: 31’ Cortesi (RC), 60’Nicoli (SM), 67’ Cecconi (RC), 73’ Lucchese (SM).

NOTE. Spettatori: 450 circa.

LA TERZA GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Dopo la bella prestazione di sabato scorso allo Stadio “T. Morgagni” di Forlì con la vittoria ai danni dei locali, il mister di Gatteo Campedelli e i suoi ragazzi affrontano un’altra armata ostica in un altro derby romagnolo: la Sammaurese.

LA PARTITA
Parte forte la squadra ospite, forte del suo centrocampo impone il suo gioco e in maniera aggressiva non permette invece il gioco dei biancazzurri bloccando tutte le idee e chiudendo bene i tentativi di ripartenza.
Al 18’ prima occasione per il Romagna Centro con una bella giocata di Prati a metà campo che lancia la sfera per Cortesi, che serve al bacio Indelicato. L’attaccante ex Bellaria tentenna e viene chiuso.
Al 21’ punizione di Bonandi dal vertice dell’area di rigore. Sugli sviluppi il capitano giallorosso tenta il tiro verso lo specchio con un bel diagonale, ma la traiettoria è centrale e Sarini chiude senza problemi.
Al 24’ dalla distanza ci prova Lombardi ma la sfera è alta.
Al 28’angolo di Louati, sfera in area per l’incornata di Lucchese, ma ancora l’estremo difensore cesenate chiude senza alcun problema.
Dopo un solo giro di lancette il vantaggio degli ospiti: lancio sulla destra da metà campo per Louati, che si invola verso l’area di rigore, Zamagni arriva in ritardo nella chiusura, Sarini lascia la porta sguarnita e per il centravanti classe 98’ è un gioco da ragazzi superare con un pallonetto l’estremo del Romagna Centro.
La truppa di Campedelli non riesce a reagire, anzi sul finire della prima frazione offre un’altra occasione agli ospiti: minuto 41, Louati ci prova gusto e dall’angolo di sinistra dell’area dei locali tenta la conclusione a giro, la sfera esce di poco alla sinistra di Sarini. Finisce, senza alcun recupero, la prima frazione con il parziale di 0-1.

Nel secondo tempo gli uomini di mister Campedelli scendono in campo con più determinazione.
Al 61’ prima occasione per i biancazzurri con Zamagni, che palla al piede entra da sinistra in area di rigore e mette al centro per Indelicato, che riesce solo a sfiorare.
Al 19’ il Romagna Centro fa la voce grossa con Braccini, che ruba palla sulla mediana e lancia in verticale Indelicato, che però si fa chiudere lo specchio dal portiere.
Al 25’ il pareggio dei biancazzurri: dopo un flipper davanti alla porta difesa da Passaniti la sfera raggiunge sulla trequarti Cortesi, che senza pensarci troppo sferra una bordata da oltre trenta metri che si infila in fondo al sacco. 1-1.
Le due formazioni per un buon quarto d’ora sembrano accontentarsi e non producono occasioni degne di cronaca.
Al 41’ l’ultima chance è di marca locale con Lo Russo che da calcio piazzato trova l’incornata di Rossi, sfera di poco a lato.
Dopo 4’ di recupero il direttore di gara sancisce la fine del match.

Ora per il Romagna Centro testa alla Sangiovannese per la quarta gara di campionato.

DAVIDE LA MACCHIA
UFFICIO STAMPA ASD ROMAGNA CENTRO
COMUNICAZIONE & MARKETING

Altre notizie
di Icaro Sport
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna