martedì 23 luglio 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 29 mag 2017 09:03 ~ ultimo agg. 09:04
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Zinella Vip Bologna-Rubicone In Volley 3-2 (25-14, 20-25, 18-25, 25-20, 15-8) (andata 3-1)

IL TABELLINO
Zinella Vip BO:
Fussi 14, Toscani 4, Bertolini 9, Spada 6, Casadio 6, Sabbioni 2, Scalordi 5, Faiulli 3, Spitilli 8, Mazzoni (L), Ballandi 1, Raggi. Allenatore Grassilli.

Rubicone: Aldini 13, Muccioli 2, Sirri 13, Nori 6, Perrone 1, Ortolani 6, Pascucci 20, Collini 2, Gherardi, Iorio (L), Carlini (L), Venturi, Sacchetti. Allenatore Forte.

CRONACA E COMMENTO
Peccato. C’è mancato veramente poco al gran colpaccio dopo la sfortunata prova dell’andata persa in casa per 1-3. Il Rubicone In Volley infatti è arrivato vicinissimo alla possibilità di giocarsi al “golden” il passaggio alla finale dei play off contro i bolognesi padroni di casa dello Zinella Vip, arrivando a condurre sul 2-1. Poi nel quarto set la formazione bolognese ha ripreso a giocare con più attenzione, sbagliando veramente poco e vincendo il set (25-20) che matematicamente gli consegna il pass per la finale, rendendo inutile e solo per dovere di regolamento il quinto set.

Appena smaltita la rabbia, gli animi della squadra gialloblu si sono normalizzati ed il buonumore, che ha accompagnato il gruppo per tutto l’anno, è tornato padrone. La stagione si chiude con un risultato molto soddisfacente. Essere arrivati fra le prime quattro squadre della regione è motivo di grande soddisfazione, che sprona società, staff tecnico e giocatori a ricominciare la prossima stagione con tanto entusiasmo.

Giocare play off di questo livello, con una squadra fatta di giovani, e portare al palazzetto più di 200 persone ad ogni partita è per tutto l’ambiente del volley sammaurese motivo di grande orgoglio.

La società ringrazia il tecnico Fabio Forte (riconfermato anche per il prossimo anno), i vice allenatori Chicco Maccagni e Samuele Salvemini e tutti i giocatori per le qualità morali, la serietà, la continuità e le capacità dimostrate prima di tutto in allenamento e poi in partita. Un sincero ringraziamento va a Romagna in Volley per il costante aiuto ricevuto dal direttore tecnico, Pietro Mazzi, e da Maurizio Graziani.

Fabio Berardi

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna