lunedì 22 luglio 2019
menu
di Lucia Renati   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti Visualizzazioni 1.381 visite
mer 10 mag 2017 09:32 ~ ultimo agg. 11 mag 07:21
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min Visualizzazioni 1.381
Print Friendly, PDF & Email

Nuova Questura sarà in via Bassi. Lo ha detto il capo della polizia Franco Gabrielli in visita a Rimini. Sarà l’Inail ad acquistare l’immobile che ospiterà anche il comando della guardia di finanza.

Visita ufficiale ieri del Prefetto Franco Gabrielli, Capo della Polizia e Direttore Generale della Pubblica Sicurezza della Repubblica Italiana per inaugurare il collegamento tra la Centrale Operativa Interforze sammarinese e la Sala operativa della Questura di Rimini.

Gabrielli ha fatto visita al Questore di Rimini Maurizio Improta nella sede della questura in corso D’Augusto, ribadendo le condizioni indecorose dello stabile che ospita le forze dell’ordine riminesi. Ma una buona notizia c’è: il capo della Polizia avrebbe confermato che Questura, polizia stradale e guardia di finanza, potrebbero trovare una nuova sede nello stabile di via Bassi che dovrebbe finalmente diventare la “cittadella della sicurezza“. I carabinieri restano nell’attuale sede del comando provinciale non lontano dalla stessa via Bassi. Questo il progetto confermato martedì dal capo della polizia, Franco Gabrielli in visita a San Marino e Rimini per l’avvio della collaborazione tra le centrali operative di Gendarmeria e Questura.

Una nota della segreteria di Stato per gli Affari Esteri della Repubblica di San Marino fa il resoconto della visita di Gabrielli, accolto a Palazzo Pubblico dai segretari di Stato per gli Affari Esteri e gli Affari interni, Nicola Renzi e Guerrino Zanotti, e da Maurizio Faraone, direttore dell’Ufficio Centrale Nazionale Interpol e Comandante del Corpo della Gendarmeria. “Tema principale del colloquio dell’incontro ufficiale – spiega la nota di Palazzo Begni – è stato il rafforzamento della cooperazione ai fini della prevenzione e repressione in materia di lotta alla criminalità”. Corruzione, riciclaggio e terrorismo, in primis. A margine dell’incontro con i rappresentanti del governo, il Prefetto gabrielli è stato insignito dell’Onorificenza di Cavaliere Grand’Ufficiale deliberata dal Magistero di Sant’Agata.  Il Prefetto e la delegazione sono stati poi ricevuti in udienza dai Capitani Reggenti, Mimma Zavoli e Vanessa D’Ambrosio.

Gabrielli nel novembre scorso aveva incontrato il questore Maurizio Improta e visitato gli uffici della questura riminese, nata 21 anni fa, e per la quale da tempo si sta cercando una soluzione dopo che nuovi uffici e alloggi sono stati costruiti fuori dal centro storico ma mai consegnati alla Polizia e ora versano in uno stato di abbandono. “Quello che ho visto è indecoroso”, aveva detto. “Dobbiamo trovare una soluzione tempestiva senza aspettare tempi biblici. Stiamo cercando di individuare una soluzione anche con il Comune. È un’esigenza ma soprattutto un obbligo morale, mettere in condizione gli agenti di operare in maniera dignitosa”.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
VIDEO
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna