Calcio a 5. Play off nazionali: il Rimini si gioca la qualificazione a Pesaro

play off nazionali

in foto: Il Calcio a 5 Rimini

PLAY OFF NAZIONALI: IL RIMINI A PESARO SI GIOCA LA QUALIFICAZIONE: DOMANI ALLE 20 ARRIVA IL MANTOVA

Il Rimini domani (sabato) sera (fischio iniziale ore 20) ha un un’unica alternativa se vuole strappare un pass per la finale nazionale dei play-off contro il Mantova: vincere.

Sarà una gara speciale per svariati motivi. Prima di tutto per il blasone delle due società. Poi, per la location insolita visto che il fortino-Flaminio (9 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte in stagione) è indisponibile e dunque i biancorossi di Romagna sono costretti a emigrare al Banca Marche Palas (ex Palafiera) di Pesaro che in passato ha ospitato anche la Nazionale.
Terzo, perché è un appuntamento storico. La squadra di Davide Germondari ha lavorato duramente per prepararsi all’appuntamento.

Dopo il pari nella tana del Sacco San Giorgio (2-2) e la vittoria dei virgiliani contro i trentini (6-2) non ci sono alternative per il Rimini se vuole qualificarsi (passa la prima del triangolare).

“Sarà una partita difficile
– l’incipit di mister Davide Germondari, abbiamo un solo risultato a disposizione e dovremo disputare una partita perfetta sotto tutti i punti di vista, in primis nell’approccio e nell’atteggiamento. È come una finale, voglio ringraziare i miei ragazzi, sono orgoglioso di loro perché ci hanno portato fino a qua risvegliando a Rimini l’interesse per questo magnifico sport che ormai da anni era sopito”.

Si cambia campo ma si spera rimanga inalterata la tradizione positiva tra le mura amiche. “Non giocare al Flaminio è l’unica nota dolente, ma sono sicuro che il pubblico ci seguirà anche a Pesaro dandoci quella spinta che per noi è fondamentale”.

Assenti della gara Timpani e Muratori, che da veri soldati trascineranno la squadra con il loro supporto pur non potendo entrare in campo. I biancorossi sono reduci dal pari contro il Sacco San Giorgio. “Il pareggio contro i trentini ci ha insegnato che dobbiamo essere più bravi nella gestione delle partite e non possiamo mai perdere la concentrazione”.

Ora, il forte Mantova che però non deve fare paura. “È una squadra organizzata che sa giocare a futsal, con individualità importanti, su tutti Montagna e Palermo. Sicuramente loro sono più maturi ma i nostri giovani hanno tanta fame e vogliono proseguire il cammino fino alla vera finale. Ci giocheremo tutte le nostre carte a disposizione. Sono anni che a Rimini non si vivevano partite del genere, questo è un motivo di grande soddisfazione”.

Luca Filippi
Addetto comunicazione Calcio a 5 Rimini

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454