mercoledì 23 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
gio 27 apr 2017 13:28
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il Poggio Berni impatta per 2-2 in casa del Verucchio. I biancazzurri di mister Alessandro Fabbri continuano a lottare per rimanere in Prima.

“La gara contro il Verucchio era stata perfetta fino a cinque minuti dalla fine – commenta Roberto Neri, attaccante del Poggio Berni e autore della doppietta degli ospiti -. Peccato per quei due gol presi all’ultimo, ma il calcio è così, se non chiudi le partite poi vieni punito. Comunque, abbiamo fatto una grandissima prestazione”.

La salvezza è ancora l’ultima a morire?
“Adesso la salvezza è nelle nostre mani. Siamo dentro i play out e per rimanerci dovremo vincere domenica contro il Villalta. Sarà una partita molto complicata perché loro non ci regaleranno niente nonostante non abbiano più niente da chiedere al campionato, ma va bene così, dipenderà solo da noi”.

È contento di aver segnato una doppietta?
“Sono felice per i due gol, peccato non siano bastati a regalarci la vittoria”.

Ufficio Stampa Poggio Berni

RISULTATI, CLASSIFICA E CALENDARIO DEL CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE H

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna