domenica 25 agosto 2019
menu
In foto: Juan Carlos Infante (foto di Marcello Massari / RiminiBaseball.net)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 1 apr 2017 19:17 ~ ultimo agg. 2 apr 10:46
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

AMICHEVOLE PRE SEASON RIMINI-SAN MARINO

GARA 1

La prima partita dell’amichevole tra Rimini e San Marino termina col punteggio di 3-2 (7 inning disputati) in favore degli uomini guidati dal manager Ceccaroli. Al secondo inning la formazione titana va in vantaggio col singolo di Epifano, poi al cambio di campo i Pirati pareggiano grazie ai doppi di Infante e Garbella contro il partente ex Padova Quevedo (3.0ip). Due riprese più avanti sul rilievo neroarancio Pina l’ex Chiarini batte il punto del nuovo vantaggio con una volata di sacrificio (1-2), poi al sesto inning sull’ex Parma Camacho (subentrato a Perez 2.0 ip) la valida del neo acquisto Luciani vale il momentaneo pari (2-2). Alla settima ripresa i Pirati si ritrovano con due corridori in base e due eliminati, poi il preciso singolo di Celli pone fine al primo match col successo riminese. In pedana Escalona ha lanciato le prime tre riprese di gioco, mentre Pina (4.0 ip) ha completato la gara dimostrando un ottimo controllo.

GARA 2

Nel secondo test match San Marino pareggia i conti vincendo gara2 per 7-4 disputata sempre sulla distanza delle sette riprese di gioco. Entrambi i manager hanno potuto ruotare tutti gli uomini a disposizione verificando la condizione generale in tutti i reparti. Il partente riminese Hernandez ha lanciato tre ottime riprese non concedendo nessun punto, poi Di Raffaele ha incassato cinque punti nelle sue due riprese, poi ha concluso Garbella che ha subito altre due segnature (2.0ip). Nel box in grande evidenza l’esterno riminese Celli autore di un triplo e di un fuoricampo (al secondo inning), mentre nella formazione sammarinese doppi di Ermini, Albanese e Morreale che hanno confezionato sei punti. Sul monte è partito l’ex Cherubini, poi Morreale ed Oberto hanno lanciato due riprese ciascuno. In casa Rimini non hanno preso parte alla doppia sfida amichevole gli acciaccati Richetti e Di Fabio. I due pitcher Rosario e Teran raggiungeranno il resto dei compagni entro Giovedì prossimo e saranno a disposizione del manager Ceccaroli per l’ultimo impegno di pre-campionato a Bologna.

I Pirati scenderanno in campo al Falchi sabato 8 aprile alle ore 11 contro il Tommasin Padova. Il giorno seguente in base al risultato della prima sfida si disputeranno le due finali (ore 11 e 14.30) che decreteranno la vincente del quadrangolare Blue F Ball.

Simone Drudi
Ufficio Stampa Rimini Baseball

LA NOTA DEL SAN MARINO BASEBALL

Nel doppio confronto allo stadio dei Pirati, la T&A e Rimini hanno fatto patta. Il primo match è andato ai padroni di casa col punteggio finale di 3-2. Per i Titani buone prove sul monte di lancio dai neo arrivati Quevedo (partente, 3 inning), Perez (2) e Camacho (2). Nel box, da segnalare i punti battuti a casa da Epifano (valida del provvisorio vantaggio, 1-0) e Chiarini (volata di sacrificio per il 2-1 T&A), anche loro al primo test amichevole della preseason T&A.

Nel secondo match, ancora giocato sulle sette riprese, monte di lancio tutto azzurro affidato a Cherubini, Morreale e Oberto. Nel box di battuta ottime cose da Albanese, Morreale ed Ermini, autori di doppi che hanno sigillato il 7-4 a favore della T&A nel secondo appuntamento di giornata.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna