lunedì 21 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
dom 30 apr 2017 17:52 ~ ultimo agg. 1 mag 16:06
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Anche la primavera porta buoni risultati e soddisfazioni per gli allievi della San Marino Tennis Academy, dando così continuità al buon inizio di stagione 2017.
In questo caso a mettersi in particolare evidenza è stato il sammarinese Marco De Rossi, 20 anni il prossimo 27 giugno, che ha saputo cogliere un ottimo quarto di finale, con tanto di “positivo”, nel torneo nazionale Open di Primavera del Tennis Club Riccione, dotato di 4.000 euro di montepremi.

L’allievo della San Marino Tennis Academy, classifica federale 2.5, reduce dalle buone prove in Coppa Davis (gruppo III zona Europa a Sozopol, in Bulgaria), ha battuto al 3° turno Francesco Passaro (2.6) per 6-2 6-1 e nei sedicesimi Valentino Ciotti (2.4), testa di serie n.8, ancora per 6-2 6-1, quindi negli ottavi secondo “positivo”, ai danni del 2.4 Lorenzo Cremonini (n.9 del seeding) con il punteggio di 6-1 6-4, poi la sconfitta contro il primo favorito del torneo, il 2.1 Stefano Galvani, per 6-1 6-2.

Buone nel torneo riccionese anche le prove di altri allievi dell’Accademia diretta da Giorgio Galimberti, come il giovane Matteo Maria Sperati (2.8) che ha superato all’esordio per 2-6 6-2 6-4 Giovanni Femia (2.8), prima della sconfitta al 3° turno contro Jordan Angioletti (2.4) per 6-1 6-1, e Andrea Silanos (2.8) che ha lottato ad armi pari contro l’altro 2.8 Fabrizio Abbondanza, finendo per cedere 6-2 6-4.

Ufficio stampa San Marino Tennis Academy

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna