Per il Calcio a 5 Rimini semifinale play off con il Real Casalgrandese

Casalgrandese

in foto: Il cartello della partita

Appuntamento con la storia per il Calcio a 5 Rimini che domani, sabato (ore 15, ingresso libero) ospita nel fortino “Flaminio” il Real Casalgrandese per la semifinale dei play-off.

Non si potranno fare certi calcoli, ma per il regolamento, in caso di parità anche dopo i supplementari, passerà la miglior classificata in campionato e il Rimini, pur avendo collezionato gli stessi punti dei reggiani (33), può contare sul vantaggio negli scontri diretti. Pensare però a gestire un eventuale pari, sarebbe un errore clamoroso. Intanto la società e i giocatori chiamano a raccolta tutto il pubblico biancorosso.

Lo ribadisce anche il mister Davide Germondari. “Nelle ultime partite ho visto un buon seguito al “Flaminio”, questo anche grazie al nostro gioco divertente. Sicuramente per noi è un vantaggio giocare al Palazzetto, speriamo di sfruttarlo e che ci siano ancora più persone. Per i ragazzi e tutti noi sarebbe una doppia carica”.

I precedenti sorridono ai biancorossi, che al “Palakeope” hanno impattato 3-3 con una rimonta sensazionale e poco più di un mese fa al “Flaminio” hanno rifilato una ‘manita’ (5-1) che gli emiliani vorranno vendicare. “Quanto successo in campionato non vale più, non dobbiamo nemmeno pensarci. Domani è come una finale e conta soprattutto la voglia, i valori tecnici passano in secondo piano. Ricordo i quarti di finale di coppa persi contro il Sant’Agata ai rigori, è l’unica partita da dentro o fuori che abbiamo giocato quest’anno e lì la tensione ci ha riservato un brutto scherzetto ma domani non dovrà riaccadere”.

Dunque, come spesso succede in questi palcoscenici, sarà fondamentale la componente mentale. “I ragazzi la sentono molto, anche contro l’Ass. Club si è visto, ma poi è stata sensazionale la rimonta finale. In questa settimana (ci sarà stasera la rifinitura) ho cercato di lavorare sul nostro gioco, chiaro servirà anche un po’ di spregiudicatezza, bisognerà prendersi qualche rischio”.

Germondari ha massimo rispetto per il Real Casalgrandese. “Hanno ottime individualità (solo Antonietti e Rizzuto hanno segnato 44 gol), sicuramente un avversario che avrei evitato volentieri. Però non dovremo avere nessun timore, anzi dovremo cercare di imporre il nostro gioco. I play-off sono un premio alla nostra brillante stagione, adesso ci piacerebbe fare la storia del Calcio a 5 Rimini”.

Luca Filippi
Addetto comunicazione Calcio a 5 Rimini

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454