Knock Out Action 2017. L’8 aprile il gran gala degli sport da combattimento

koa

in foto: Da sinistra: il figther Nicola Severi, l'assessore allo Sport del Comune di Savignano Nicola Dellapasqua, il figther Francesco Palermo, il maestro Andrea Brigliadori, la responsabile del Seven Sporting Club Chiara Bolognesi, il presidente di Around Sport Gabriele Corzani.

Undicesima edizione per uno dei più importanti galà di sport da combattimento, conosciuto e rinomato in tutta Italia e che come ogni anno è organizzato al Seven Sporting Club a Savignano sul Rubicone dalla Pro-Fighting Bellaria/Seven del maestro Andrea Brigliadori in collaborazione con Around Sport.

Il Gran Galà, dedicato alla memoria del maestro Federico Marchini, che si terrà sabato 8 aprile a partire dalle ore 20.30, gode del patrocinio oneroso del Comune di Savignano sul Rubicone e vede gli atleti combattere negli sport K1, muay thai e kick boxing.

Dopo le edizioni degli scorsi anni che hanno visto salire sul ring atleti che si sono sfidati in varie selezioni, titoli italiani e titolo europeo nel 2015, sfide internazionali e titolo Intercontinentale Professionisti nel 2016, quest’anno il match più atteso è per una sfida ad hoc.

Nel primo anno del secondo decennio del KOA, la federazione WTKA per il Main Event ha messo in palio la prima Cintura di Campione pro KOA nelle regole del K1, categoria 75kg, un titolo creato appositamente per l’evento come riconoscimento della federazione all’organizzazione.
A disputarsi il titolo saranno due atleti italiani plurititolati e tra i migliori in Italia nella loro categoria di peso, protagonisti di tanti ring nazionali e internazionali. Stiamo parlando del fighter savignanese e beniamino di casa della Pro-Fighting Bellaria/Seven Francesco “The Hammer” Palermo, allenato dal maestro Andrea Brigliadori, che incrocerà tibie e guantoni con il siciliano Saro “The Sicilian Don” Presti, icona della kick boxing made in Italy e atleta stimatissimo all’estero.
Palermo, 29 anni, ha iniziato come dilettante nel 2008, ma già all’epoca, seguito sempre dal maestro Brigliadori, disputava un incontro ogni due settimane e nel 2010 già combatteva nella categoria professionisti.

Nel co-Main Event si sfideranno altri due pluricampioni, considerati forse i due fighters più forti in Italia nella categoria 65kg; si tratta del sammarinese Roberto “Titano” Gheorghita della Pro-Fighting San Marino, appena laureatosi Campione mondiale in Germania e di Cristian Faustino della Pro-Fighting Bologna, che ha conquistato anche lui da pochissimo il titolo di Campione Europeo.

Incontri di livello anche per la Main Card: super match tra un atleta plurititolato come Luca Donadio (P.F. Napoli) e il talentuoso Nicolae Bordian (P.F. Imola); match tra due picchiatori come Vadim Birnaz, atleta moldavo della prestigiosa Boxe Ursus di Milano e l’atleta di casa della Pro-Fighting Bellaria/Seven Nicola “The Hurricane” Severi.
La Card continua con altri atleti tra i migliori in Italia come Sergio Vintonovich (P.F. Rimini), Daniele Iodice (P.F. Napoli), Igor Kozak (P.F. Nola), Gabriele Salasso (P.F. Imola), Lorenzo Cacchi (P.F. Cesena, Team Picone), Isma paki (P.F. Mantova), Stella Bartoletti (P.F. Rimini) e Alessia Cocella (Team Som) ceh si affronteranno nelle regole della muay thaifull rules, Magdi Amdy (P.F Pianoro) e Matteo Troiani (P.F. Roma), Xavier Ibraimovski (P.F.Macerata), Azdren Krasniqi allenato dal maestro Alfio Romanut e gli altri atleti della Pro-Fighting Bellaria/Seven Andrea Gozzi, Claudio Pizzi e Vittorio Cozza.

Il giorno prima degli incontri ci sarà la pesata degli atleti al RePub di Santarcangelo (via IV febbraio 3) alle ore 18.30 a cui seguirà un buffet per tutti gli intervenuti.
Per l’evento di sabato sarà il funambolico Mirko “Plastic Man” Bucci a presentare la serata con le sue Ring Girl by Around Sport.
A garantire l’emozione dello spettacolo ci saranno luci, schermo gigante, macchina del fumo, passerella per l’ingresso degli atleti.
Il tutto ripreso dalle telecamere di Rai Sport che lo manderà in onda, in differita, tra circa due settimane.

Prezzo del biglietto acquistabile la sera stessa dell’incontro: 14 euro.

Durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento il presidente di Around Sport Gabriele Corzani ha fatto notare come “la nostra attenzione sia rivolta alla collaborazione con le associazioni del territorio che stiamo cercando di sviluppare; gestiamo un impianto pubblico di grande importanza per tutto il Rubicone e siamo sempre a disposizione per l’organizzazione di eventi”.

L’assessore allo Sport del Comune di Savignano ha voluto ringraziare la struttura che ospiterà l’evento e tutti i suoi collaboratori e la Pro-Fighting Bellaria/Seven che ogni anno porta a Savignano un sportivo di grande rilievo e di riferimento per tutti quelli che si dedicano agli sport da combattimento.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454