martedì 18 dicembre 2018
In foto: Una parte del gruppo con le medaglie conquistate
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
gio 30 mar 2017 11:24 ~ ultimo agg. 12:31
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Trasferta positiva in terra marchigiana per i sempre verdi nuotatori della sezione Master Garden Rimini che tornano a casa dal meeting di Civitanova Marche, disputato domenica scorsa, con 17 medaglie di cui 9 del metallo più prezioso.

Erano sedici gli atleti della Polisportiva al via del meeting in vasca corta e alla soddisfazione per le 17 medaglie si unisce quella per gli ottimi riscontri cronometrici ed alcuni record.
Eccellente Manuel Bianchi M35 con due ori nei “suoi” 100 farfalla chiusi in un ottimo 1’06”5 che rappresenta il nuovo record sociale della categoria al quale si aggiunge l’oro nei 100 misti.
Bella gara e oro conquistato anche per Eleonora Tagliaventi M35 che fa suoi i 400 sl sotto i 5’ e con un punteggio tabellare a 899 p.ti.

Agguantano il primo posto anche: Marco Zaoli M60 nei 100 dorso, Valentina Pagliarani M30 nei 50 rana, Fabio Bernardi nei 50 stile libero e farfalla, Renzo Bacchini M55 nei 100 rana e Giorgio Fochessati M40 nei 100 misti (per lui data da segnare essendo la prima vittoria nei master).

Argento per Renzo Bacchini nei 50 stile libero, Marco Zaoli nei 100 rana, Davide Boga M45 nei 100 dorso e 50 farfalla, Clelia Bartolomei nei 400 stile libero e Gianluca Manunza M45 nei 50 dorso mentre si aggiudicano la medaglia di bronzo Susanna Rinaldini M30 nei 400 stile libero e Clelia Bartolomei nei 100 stile libero.

Buoni piazzamenti tra le primissime posizioni anche per Danila Fabbri, Emanuele Ricchi, Matteo Venturini e Davide Delucca, quest’ultimo neo allenatore inserito da pochissimo nello staff tecnico della sezione nuoto coma allenatore dei master.

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna