sabato 19 gennaio 2019
In foto: Il saluto iniziale delle due squadre
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto 1.120 visite
dom 26 mar 2017 17:32 ~ ultimo agg. 27 mar 12:44
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.120
Print Friendly, PDF & Email

VENEZIA-SANTARCANGELO 1-1

IL TABELLINO
VENEZIA (4-3-1-2): Facchin; Zampano (19′ st Ferrari), Modolo, Domizzi, Garofalo; Falzerano, Bentivoglio (34′ pt Stulac), Soligo; Fabiano (37′ st Fabris); Moreo, Geijo. A disposizione: Galli, Malomo, Tortori, Sambo, Pellicanò, Caccavallo, Acquadro, Vicario, Cernuto. All.: Inzaghi.

SANTARCANGELO (3-5-2): Nardi; Oneto, Adorni, Sirignano; Posocco, Danza, Jadid, Gatto (29′ st Valentini), Rossi; Defendi (39′ st Ungaro), Cori (47′ st Cesaretti). A disposizione: Gallinetta, Carlini, Dalla Bona, Capitanio, Gulli, Merini, Florio, Rossini. All.: Marcolini.

Arbitro: Pierantonio Perotti di Legnano.

Reti: 40′ pt Defendi, 28′ st Geijo.

Ammoniti: Oneto, Domizzi, Jadid, Soligo, Modolo.

I RISULTATI DELLA 31A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI LEGAPRO GIRONE B E LA NUOVA CLASSIFICA

COMMENTO
Il Santarcangelo sorprende la capolista Venezia nel primo tempo della gara al “Penzo”. A spingere sono i padroni di casa, ma sono i gialloblu a sbloccare il risultato al 40° con Defendi di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Nella ripresa la capolista parte all’assalto dell’area clementina. Al 51° Garofalo centra la traversa su punizione. Al 73° il pari: Fallo su Fabiani e calcio di rigore che Geijo Pazos trasforma. Il Venezia continua a spingere alla ricerca dei tre punti ma il Santarcangelo resiste.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA
Il dopogara del tecnico del Santarcangelo, Marcolini, e dell’attaccante gialloblu Defendi (dalla pagina Facebook ufficiale del Santarcangelo Calcio):

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna