giovedì 24 gennaio 2019
di Lucia Renati   
lettura: 2 minuti
mer 29 mar 2017 11:05 ~ ultimo agg. 11:06
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Venerdì 31 marzo (ore 21, ingresso 10 euro) allo Spazio Tondelli sarà di scena la danza con Prêt-à-porter, spettacolo della compagnia NNChalance con la partecipazione speciale di Gisela Boschi (della compagnia argentina El vértice e dell’italiana Ego non fui) e Barbara Martinini (già allieva di Pina Bausch e fondatrice della compagnia Giorni Felici).

“Potranno tagliare tutti i fiori, ma non fermeranno mai la primavera.” Con queste parole di Pablo Neruda, Gisela Boschi, Valeria Fiorini, Eleonora Gennari e Barbrara Martinini decidono di omaggiare la primavera a cui si ispira Prêt-à-porter, frutto della collaborazione e di un operare comune delle quattro danzatrici. Il continuo germogliare, l’inarrestabile rigenerazione della primavera sono il tema e il perno attorno a cui una serie di interventi coreografici costruiscono uno spettacolo composto da differenti punti di vista, colti nel loro fluire, pur mantenendone salda l’autonomia. Il precedente Stati di veglia aveva avviato e reso fertile la collaborazione tra le danzatrici. Prêt-à-porter amalgama riflessioni differenti, per storia, provenienza e generazione di appartenenza, unite dalla scelta particolare di esaltare nella danza l’uso della tecnica e della tecnologia.
Formatasi in Argentina e in Francia, Gisela Boschi è direttrice e danzatrice delle compagnie El vértice (Argentina) ed Ego non fui (Italia). Valeria Fiorini, danzatrice e coreografa, è autrice di danza e teatro; con Eleonora Gennari, danzatrice e danzaterapeuta, fonda la compagnia NNChalance, compagnia riccionese di creazione e ricerca sul linguaggio coreografico.

Barbara Martinini, danzatrice e coreografa, si diploma alla Folkwang Hochschule di Essen con la direzione artistica di Pina Bausch; solista al Teatro Stabile di Brema dal 1994, torna in Italia su invito di Carolyn Carlson per la Biennale di Venezia. Nel 2001, fonda con l’attore Dirk Ploenissen la compagnia Giorni Felici, in scena in Italia e all’estero.
In collaborazione con Mulino di Amleto Teatro.

Altre notizie
Carreggiata SS16 ristretta

Rotatoria Valentini, parte il cantiere

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna