Coppa Italia Eccellenza. Baldaccio Bruni-Rimini, la vigilia di Alessandro Mastronicola

Baldaccio Bruni-Rimini, Faenza

in foto: La conferenza di Alessandro Mastronicola

Neanche il tempo di rifiatare che è già ora di tornare in campo per il Rimini, che domani (mercoledì) pomeriggio sarà di scena ad Anghiari, nella tana della Baldaccio Bruni, per il ritorno degli ottavi di finale della fase nazionale della Coppa Italia di Eccellenza. I biancorossi devono difendere il 2-0 di mercoledì scorso al “Romeo Neri” (reti di Guiebre e Arlotti).

In campionato il Rimini comanda il girone B dell’Emilia Romagna, con 70 punti, ed è reduce dalla vittoria di misura sul Massa Lombarda (1-0), la Baldaccio Bruni è quinta (insieme alla Fortis Juventus) nel girone B della Toscana con 34 punti e domenica è tornata sconfitta dalla trasferta sul campo della Castiglionese (1-0).

Mastronicola ha diverse defezioni in attacco: non ci saranno Buonaventura, che tornerà a disposizione per la partita del “Morgagni” con il Castrocaro di domenica prossima, Ricchiuti (guaio muscolare), Cicarevic (distorsione alla caviglia), e Valori, che deve sempre fare i conti con il dolore alla spalla conseguente la caduta in allenamento di una settimana fa. In difesa rientrano Giua dalla squalifica e Nanni dall’infermeria. Mentre sulla mediana Contarini deve scontare ancora un turno di stop.

“Non ha recuperato nessuno, a parte Nanni, che è tornato al cento per cento e domani partirà titolare – attacca Alessandro Mastronicola -. Rientra Giua, mentre Contarini ha un’altra giornata di squalifica da scontare. Ai tanti in infermeria si è aggiunto Sasa (Cicarevic, ndr). Ieri la caviglia era piuttosto gonfia. Sicuramente non lo rischierò senza motivo. Voglio che recuperi bene, quindi valuterò per domenica. Adrian (Ricchiuti, ndr) ha iniziato a fare terapie, si sente già meglio. Questa settimana è sulla via del recupero, vediamo se possiamo renderlo disponibile per domenica o per la domenica successiva. Buonaventura oggi farà lavoro differenziato, domani verrà con noi ma lavorerà a parte e non verrà in panchina. Vediamo le sue sensazioni. Valori lo lascio a riposo, ha dolore alla spalla. Proseguirà con un lavoro differenziato”.

Come affronterete quest’impegno di Coppa? “Questa gara si affronta come abbiamo affrontato tutte le partite finora. Tutte le partite sono ricche d’insidie. Non possiamo pensare di andare ad Anghiari a giocare come se non ci fosse nulla d’importante in palio. Sicuramente per loro è una partita importante perché, come ho letto sui vari siti che riportano l’umore della città, è una partita sentita da tutti. Ma è importante anche per noi. È un quarto di finale che vogliamo conquistare a tutti i costi. Anche per noi è una partita della vita, per il Rimini come blasone magari non lo è, ma per tanti ragazzi sì”.

Al centro dell’attacco giocherà Arlotti? “Arlotti non può tirare la carretta. Vediamo se utilizzarlo o optare per altre soluzioni”.

Sulla mediana come procede il recupero di Bacchiocchi, che domenica contro il Massa ha rivisto il campo? “Bacchiocchi dopo i 18-20 minuti di domenica ha accusato, ieri, la stanchezza nella parte infortunata. Questa mattina ha fatto accertamenti e visite, che ci hanno confermato che è un affaticamento da partita. Nulla di grave quindi. Gasparotto sicuramente domani giocherà dall’inizio, ancora non so dove, ma giocherà”.

È più probabile l’impiego in attacco di Gasparotto o Valeriani? “Le caratteristiche di Valeriani e Gasparotto sono completamente diverse: Gasparotto ha più qualità quando ha la palla nei piedi, Valeriani è abilissimo nell’andare nello spazio. Devono sfruttare al meglio queste loro caratteristiche”.

In difesa sarà confermata la linea delle ultime due gare: Brighi, Gabrielli, Carnesecchi? “Dietro un turno di riposo a uno dei tre lo darò di sicuro. Per decidere a chi vediamo oggi chi sta meglio e chi meno”.

Dopo il 2-0 dell’andata sarà la Baldaccio Bruni a dover fare la partita. “Noi dobbiamo giocare con la mentalità di fare la partita e segnare. Pensare di difenderci o gestire il vantaggio dell’andata sarebbe un errore clamoroso”.

Cosa si aspetta dalla squadra di Anghiari? “Il Baldaccio Bruni cercherà di attaccarci dal primo minuto e di metterci in difficoltà in ogni modo, con la sua aggressività e la sua fisicità. Ma noi abbiamo le armi giuste per porre rimedio a una squadra che vorrà fare una grande partita”.

LA CONFERENZA STAMPA DI MASTRONICOLA INTEGRALE

La partita Baldaccio Bruni-Rimini sarà trasmessa in diretta televisiva su YouRimini TV (canale 211) e in diretta streaming su icaro.tv e sulla pagina Facebook Icaro Sport, dove sarà possibile postare commenti che saranno letti durante la telecronaca di Roberto Bonfantini e Baio. Diretta anche su Radio Icaro (92FM).

Così nella partita d’andata al “Romeo Neri”:

Così il Rimini domenica con il Massa Lombarda:

Così la Baldaccio Bruni domenica sul campo della Castiglionese:

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454