Indietro
menu
Area Dedicata Area del Sito

La ricetta di Natale: i cappelletti in brodo

In foto: I cappelletti, piatto principe del Natale romagnolo
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 23 dic 2016 13:07 ~ ultimo agg. 25 dic 10:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Natale è il momento in cui la famiglia si stringe, e l’affetto gli uni per gli altri si esprime anche attraverso la condivisione del cibo delle feste. Nella tradizione romagnola il piatto principe di Natale sono i cappelletti in brodo.

“Una volta, quando si preparavano i cappelletti era tradizione farsi aiutare da tante persone per fare in fretta” spiega la blogger e giornalista riminese Maria Cristina Muccioli. “Si preparavano dopo cena la sera della vigilia, prima di andare alla messa, e siccome la sfoglia fa presto a seccare, la nonna o la mamma aveva bisogno dell’aiuto di tutti, anche dei bambini”.

Guarda il video, con la ricetta.

 

[kaltura-widget uiconfid=”30012024″ entryid=”0_0zgn4vb7″ width=”400″ height=”145″ /]

 

Altre notizie
Agricoltura Ambiente

Il prosciutto del Casentino

di Francesca Magnoni
Agricoltura Ambiente

Il riso IGP del Delta del Po

di Francesca Magnoni
di Francesca Magnoni
Notizie correlate
Campionato Italiano Velocità

L’ELF CIV torna a Misano World Circuit

di Icaro Sport   
FOTO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna