Indietro
menu
Area Dedicata Area del Sito

La ricetta di Natale: i cappelletti in brodo

In foto: I cappelletti, piatto principe del Natale romagnolo
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 23 dic 2016 13:07 ~ ultimo agg. 25 dic 10:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Natale è il momento in cui la famiglia si stringe, e l’affetto gli uni per gli altri si esprime anche attraverso la condivisione del cibo delle feste. Nella tradizione romagnola il piatto principe di Natale sono i cappelletti in brodo.

“Una volta, quando si preparavano i cappelletti era tradizione farsi aiutare da tante persone per fare in fretta” spiega la blogger e giornalista riminese Maria Cristina Muccioli. “Si preparavano dopo cena la sera della vigilia, prima di andare alla messa, e siccome la sfoglia fa presto a seccare, la nonna o la mamma aveva bisogno dell’aiuto di tutti, anche dei bambini”.

Guarda il video, con la ricetta.

 

[kaltura-widget uiconfid=”30012024″ entryid=”0_0zgn4vb7″ width=”400″ height=”145″ /]

 

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini