mercoledì 16 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 10 dic 2016 13:39 ~ ultimo agg. 14:40
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ieri sera verso le ore 18:30 il titolare di un bar in via via Flaminia in zona Colonnella a Rimini ha segnalato ai Carabinieri la presenza di un ubriaco che, vistasi rifiutata la somministrazione di alcolici, ha iniziato ad inveire nei confronti dei clienti presenti minacciandoli ed ingiuriandoli. Sul posto i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Rimini hanno sorpreso che l’uomo stava molestando un tavolo ove erano sedute delle ragazze. Alla richiesta di allontanarsi dall’esercizio, l’uomo per tutta risposta ha aggredito fisicamente i Carabinieri intervenuti, minacciandoli ed ingiuriandoli.

E’ stato bloccato ed ammanettato in sicurezza. Si tratta di un rumeno 31enne da anni residente in Rimini e dedito all’alcool, che una volta salito sull’auto di servizio, con una serie di calci ha danneggiato anche la cellula di sicurezza. E’ stato portato nel carcere di Rimini dove ha smaltito la sbornia. Oggi, dopo essere stato ascoltato dal Magistrato per il rito di convalida è rimasto ristretto in carcere in attesa di processo.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna