martedì 22 gennaio 2019
In foto: da http://parchipertutti.blogspot.it
di Redazione   
lettura: 2 minuti
sab 3 dic 2016 19:16 ~ ultimo agg. 5 dic 10:04
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Si è conclusa stamattina con un convegno alla Sala del Giudizio del museo della città di Rimini la due giorni di “io Valgo… oltre le barriere”, iniziative in occasione della giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità organizzate dalla Comunità Papa Giovanni XXIII in collaborazione con Rete Centri. . Alla tavola rotonda odierna sono intervenuti Roberta Frisoni, assessore comunale con delega alla mobilità, Nicola Bastianelli, architetto, funzionario del comune di Rimini e coordinatore del progetto parchi per tutti, Giovanni Sapucci, direttore del Centro Educativo Italo Svizzero, e Giovanni Ramonda, presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII. A moderare Simona Mulazzani, giornalista direttrice di Icaro TV.

Oltre alle barriere si è parlato di diversi aspetti, sport, turismo inclusivo, integrazione lavorativa. Giovanni Sapucci ha portato l’esperienza del Ceis rimarcando come la famiglia e la scuola siano i primi ambiti di una società davvero “per tutti”, che non discrimina nessuna diversità e fragilità. Numerose le testimonianze dei referenti delle associazioni presenti (prima di tutto mamme): Rimini Autismo, Crescere Insieme, Palestra AG23.

L’assessore Frisoni ha relazionato su alcuni dati relativi ai trasporti pubblici nel territorio urbano e extraurbano di Rimini: l’86% dei mezzi della della Start Romagna è dotato di accesso (pianale ribassato) nell’area urbana, nell’area extraurbana il 40%. Le società private hanno un parco mezzi accessibile al 100%. Rispetto alle infrastrutture, per il 61% nell’area provinciale di Rimini sono fermate senza marciapiede, in città il dato è del 68% (in particolare ne è sprovvisto il lato Rimini mare). L’assessore ha ribadito che la prospettiva, concreta e a breve termine, è il rinnovo dell’intera flotta Start e l’adeguamento di tutto il TRC (Trasporto rapido di costa).

A conclusione dell’incontro il consigliere Kristian Gianfreda, capogruppo di RiminiAttiva, ha lanciato una doppia proposta: creare un tavolo di lavoro trasversale all’interno dell’Amministrazione Comunale al fine di dare risposte di intervento concrete rispetto al problema delle barriere architettoniche con particolare riferimento alle pedane del centro storico, molto apprezzare dai gestori ma la cui implementazione trova difficoltà per i tanti vincoli legati all’urbanistica, ai lavori pubblici, ai vincoli di interesse storico; creare un canale di comunicazione tra associazioni che si occupano di disabilità e l’Amministrazione,i in modo da lavorare in sinergia. L’assessore Frisoni si è espressa positivamente su ambedue le istanze, rinnovando l’impegno dell’Amministrazione Comunale.

Si è parlato anche di parchi accessibili e in particolare dell’esperienza di Rimini (vedi approfondimento)

L’intera tavola rotonda verrà trasmessa su Icaro Tv nei prossimi giorni.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
Dal Molari regalo da serie A

Il compleanno speciale di Marco

di Redazione
FOTO
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna