sabato 24 agosto 2019
menu
In foto: Mastronicola in conferenza stampa
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 29 nov 2016 15:37 ~ ultimo agg. 30 nov 20:10
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Neanche il tempo di smaltire la delusione per la vittoria sfumata sul finale a Meldola e la conseguente perdita del primato in classifica che il Rimini torna di nuovo in campo per due impegni casalinghi ravvicinati che diranno molto sul campionato dei biancorossi: mercoledì sera il Granamica (ore 20.30) e domenica l’attuale capolista Sasso Marconi.

Domani sera al Neri arriva il Granamica terzo in classifica, sei punti sotto i biancorossi: la compagine di Granarolo, dopo un periodo di appannamento, è reduce da due successi di fila. Il tecnico Mastronicola deve fare ancora fare a meno di Filippo Fabbri. Sarà invece decisivo l’allenamento di oggi pomeriggio per Ricchiuti e Nanni, che nella seduta di ieri ha preso una brutta botta: escluse conseguenze serie ma ieri camminava con le stampelle. L’argentino andrà in campo solo se starà davvero bene, ha ribadito il tecnico. Sull’addio di Loiodice, Mastronicola prende atto della scelta del centrocampista che ultimamente ha avuto spazio limitato: “Non dò la maglia di titolare a nessuno dall’inizio. Per me tutte le settimane ognuno deve dimostrare qualcosa”.

[kaltura-widget uiconfid=”30012021″ entryid=”0_49tldu9n” width=”400″ height=”148″ /]

LA 18A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA GIRONE B

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna