giovedì 24 gennaio 2019
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto
gio 24 nov 2016 12:56 ~ ultimo agg. 25 nov 18:01
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Niente sconti “fai da te”. In base alle disposizioni della Giunta regionale, recepite dal comune di Rimini, le vendite promozionali non possono essere effettuate nei 30 giorni antecedenti i periodi delle vendite di fine stagione.

 
I saldi invernali potranno svolgersi a partire dal primo giorno feriale antecedente l’Epifania e avranno una durata massima di sessanta giorni. Il comune, spiega l’assessore Jamil Sadegholvaad alla trasmissione Tempo Reale (Radio Icaro – Icaro Tv), effettuerà i controlli ma cercando di “avere tatto ed informare il più possibile gli operatori commerciali di questa normativa.” Si valuterà con la regione la possibilità di alcune deroghe, anticipa l’assessore, in occasione di eventi particolari come la Shopping Night. Ma soprattutto l’auspicio è che possa essere regolamentata a livello nazionale la questione delle vendite online che al momento hanno meno limitazioni nelle vendite promozionali rispetto alle attività classiche.

 

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna