Oltre 50 anni a prendersi cura del basket biancorosso: riconoscimento al dottor Enzo Corbari

in foto: la consegna del riconoscimento ad Enzo Corbari

“Chi mi ha impegnato di più? Se hai l’occhio vigile e attento, gli atleti ti danno tutti da fare…”. Si è snodata tra ricordi, anneddoti e battute la cerimonia di consegna del riconoscimento che l’Amministrazione Comunale ha voluto attribuire a Enzo Corbari, storico medico riminese e colonna del basket biancorosso, che lo scorso settembre, dopo oltre mezzo secolo, ha deciso di chiudere per raggiunti limiti di età la sua avventura a bordo campo.

“Al prof. per la sua professionalità, umanità e simpatia” si legge nella targa che questa mattina l’assessore allo Sport Gian Luca Brasini ha consegnato a Corbari, arrivato in Residenza Comunale con famigliari e amici.

“Ricevere questo premio è un onore – ha commentato Corbari con un pizzico di commozione -. Il ricordo più bello di questi 54 anni nel mondo del basket? Impossibile rispondere, ce ne sono troppi. Ogni anno è stato bellissimo: anche quelli più amari, magari segnati dalle retrocessioni, hanno lasciato un segno. Dalle esperienze negative si può trarre sempre qualcosa di positivo”.

“Il riconoscimento al dott. Enzo Corbari si inserisce nel percorso di valorizzazione della cultura sportiva della nostra città che stiamo portando avanti – sottolinea l’assessore allo Sport Gian Luca Brasini –. Vogliamo valorizzare la nostra identità e la nostra storia, dando il giusto riconoscimento a quelle persone che hanno contribuito a costruirle grazie alla loro passione, al lavoro e al talento. Lo abbiamo fatto ad esempio assegnando il Sigismondo d’oro al prof. Gian Luigi Rinaldi o attraverso ‘Flaminio History’ il percorso espositivo fotografico realizzato al Palazzetto dello Sport. E’ attraverso una maggiore attenzione verso le nostre radici che possiamo far crescere il futuro del nostro sport. In particolare Corbari rappresenta una figura, quella del medico sportivo, che è fondamentale e che svolge un lavoro prezioso a tutela della salute degli atleti”.

Nato il 23 ottobre 1935, Enzo Corbari si è laureato in medicina nel 1962, per poi specializzarsi in medicina dello sport negli anni Ottanta. È stato presidente dell’Avis per tre mandati, dirigente ospedaliero del Pronto Soccorso di Rimini e per 54 anni si è occupato della salute dei tanti giocatori che hanno vestito la maglia del Basket Rimini.

Lucia Renati

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454