20 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Il ministro Pinotti incontra il consiglio Confindustria e si impegna per centro soccorso Valconca

Il ministro Pinotti incontra il consiglio Confindustria e si impegna per centro soccorso Valconca

in foto: la Pinotti con Confindustria

Si sono riuniti per la prima volta oggi, a Santarcangelo  il Consiglio di presidenza ed il Consiglio generale di Confindustria Romagna, la nuova realtà associativa nata dalla fusione di Confindustria Ravenna e Confindustria Rimini e presieduta daPaolo Maggioli.

Nell’occasione, è intervenuto il Ministro per la Difesa Roberta Pinotti a cui sono stati illustrati i punti chiave del programma di Confindustria Romagna. “Oggi ho avuto la possibilità di conoscere direttamente le realtà produttive del territorio della Romagna – ha detto il ministro Roberta Pinotti – Realtà molto importanti ed attive. Avere l’occasione di parlare in prima persona con i protagonisti del fare impresa e con i lavoratori, ritengo sia un’importante opportunità di confronto per tutti, perché chi crea il lavoro sa di che cosa c’è bisogno. Ringrazio Confindustria nazionale e Confindustria Romagna perché hanno capito che oggi, per essere competitivi, dobbiamo aggiornare gli strumenti che abbiamo a disposizione”.

la visita alla Ferretti

la visita alla Ferretti

Il ministro nel pomeriggio ha fatto visita ai cantieri della Ferretti Yacht a Cattolica. La seconda tappa è stata istituzionale. Alla Diga Del Conca, a San Giovanni in Marignano, in quello che sarà un centro integrato di soccorso. A darle benvenuto qui il prefetto Peg Strano Materia, una delegazione di sindaci della Valconca e i rappresentanti di Romagna Acque. La richiesta rivolta all’esponente del Governo è stata quella di accelerare i tempi per portare avanti l’insediamento del centro. La ministra non si è tirata indietro: “Siete stati chiarissimi, vedrò il ministro Alfano fra qualche giorno e sarà la prima cosa di cui gli parlerò”. 

Prima dell’incontro con gli organi associativi di Confindustria Romagna, il ministro della difesa Pinotti, ha fatto visita anche alla sede di Santarcangelo del Gruppo Maggioli, alla Technogym. Fra i temi trattati nel confronto di Confindustria, realizzato in collaborazione con la Regione Emilia Romagna, sono state approfondite anche le ragioni del sì al prossimo Referendum.

il consiglio di Confindustria

il consiglio di Confindustria

“Ringraziamo il ministro Pinotti per avere mostrato una particolare attenzione al tessuto imprenditoriale del nostro territorio – ha commentato il Presidente di Confindustria Romagna Paolo Maggioli, che da tempo ha apertamente auspicato una vittoria del si – Il nostro Paese ha necessità di stabilità e di modernizzazione e dopo la lunga crisi è indispensabile una semplificazione nella politica e di conseguenza nella burocrazia con abbattimento dei relativi costi”.

La giornata riminese del ministro, accompagnata dall’assessore regionale Emma Petitti e dal deputato del Pd Marco Di Maio, si è poi conclusa alla Sgr di Rimini, per un incontro pubblico sempre sul referendum.

 

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454