21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

“Guardami negli occhi”. La Giornata della Diversabilità a Cattolica

"Guardami negli occhi". La Giornata della Diversabilità a Cattolica

in foto: la conferenza stampa di oggi

“Guardami negli occhi”. Che vuol anche intendere cerchiamo i nostri punti di convergenza invece che quelli di differenza. Ma che vuol dire pure non distogliere lo sguardo dalla mia diversità. Cosi spiegano il titolo di quest’anno i promotori della quinta edizione della Giornata della Diversabilità, organizzata dall’Associazione “Rimbalzi Fuori Campo” (col patrocinio di Regione Emilia Romagna, Comuni e dell’Ordine degli Avvocati di Rimini). L’associazione, dopo il grande impegno profuso l’estate scorsa con il primo Festival della Cultura Sportiva, torna ad affrontare il tema dell’handicap.

Sul tema “Guardami negli occhi”, si sono misurati gli alunni delle scuole elementari di Cattolica, Gabicce, Gradara, Misano Adriatico, Morciano, San Giovanni in Marignano che hanno prodotto disegni e lavori sul tema della diversabilità. Le opere sono giunte alla fine di un periodo di sensibilizzazione svolto nelle classi e durato per tutto il primo quadrimestre con filmati e incontri, grazie alle maestre e ai dirigenti scolastici coinvolti. L’idea del tema è stata del grafico, Valerio Denicolò, che ormai da anni segue l’associazione nelle sue iniziative.

La classe prima classificata riceverà un buono per l’acquisto di libri o materiale scolastico o per uscite didattiche di 500 euro; altre classi riceveranno buoni per 400, 300, 200 e 100 euro (totale montepremi 1.500 euro).

157 i bambini, delle classi quarte, che hanno preso parte al concorso; 19 le opere consegnate da 26 classi (il regolamento permetteva anche a due classi di accorparsi su uno stesso lavoro). Sempre nell’ambito del concorso, nella mattinata di venerdì 2 dicembre tutti i piccoli partecipanti saranno al teatro della Regina dove potranno incontrare, a coronamento del loro impegno, Gianni Sasso, atleta del paratriathlon reduce dalle paraolimpiadi di Rio de Janeiro, il paratleta cattolichino “Meme” Pagnini, insieme al giornalista Claudio Arrigoni e all’assessore regionale al Bilancio Emma Petitti. Sempre nel corso della mattinata saranno annunciate le cinque classi che si saranno aggiudicate il premio, ma non in che ordine: annuncio della graduatoria e premiazioni sono riservate alla serata.

Sempre il 2 dicembre al teatro della Regina (con inizio alle ore 20:30) avrà luogo l’evento clou condotto da Claudio Arrigoni, che sul palco avrà con se, oltre a Sasso e a Pagnini, altri due atleti paralimpici di Rio: Eleonora Sarti (arciera nata a Cattolica) ed Emanuele Lambertini (scherma in carrozzina). Dopo i saluti di rito delle Autorità, le loro storie. Quindi Simona Atzori: artista priva delle braccia, ballerina, pittrice e scrittrice che, oltre a portare la propria testimonianza, si esibirà in una danza e dipingerà sul palcoscenico del Teatro della Regina. Una testimonianza vivente del concetto di diversabilità.

Quindi le premiazioni: oltre alle classi quarte, la giuria di Rimbalzi Fuori Campo comunicherà anche gli alunni cui andrà il Premio Etico Giorgio Gabellini, istituito dalla famiglia Gabellini per ricordare il proprio compianto congiunto. La giuria sceglierà tra ragazzi di quinta elementare, segnalati dai dirigenti scolastici, che si sono distinti per comportamenti positivi e impegno nei confronti degli altri. Il premio consiste in un buono per l’acquisto di libri per la prima media utilizzabile presso il Supermercato Coop “Alleanza 3.0” di San Giovanni in Marignano.

Una serata a ingresso libero che Rimbalzi Fuori Campo offre alla cittadinanza, grazie anche a tanti amici e sostenitori, a partire dalla Banca di Credito Cooperativo di Gradara main sponsor dell’iniziativa.

 

 

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454