12 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Estorsione ad imprenditore riminese. Arrestato 56enne

CronacaRimini

26 novembre 2016, 15:52

HControlli dei Carabinieri sul territorio, due arresti

in foto: repertorio

Un assegno da 2500 euro estorto attraverso minacce ed intimidazioni è costato le manette ad un 56enne bloccato ieri in flagranza dai carabinieri. Vittima un imprenditore riminese che nei giorni scorsi aveva presentato denuncia all’Arma. L’assegno sarebbe stato preteso per dirimere una non meglio indicata controversia relativa alla vendita di un’imbarcazione, rientrante nell’ambito della procedura fallimentare della società di proprietà dell’imprenditore e venduta all’arrestato. Dopo la denuncia, i carabinieri hanno pedinato il 56enne e, d’accordo con la vittima, si sono presentati nel momento del pagamento. Nel veicolo dell’arrestato è stato trovato un coltello da caccia che gli è valso (oltre all’accusa di estorsione) anche una denuncia per porto di armi e oggetti atti ad offendere. Il 56enne, comparso oggi davanti al giudice per la convalida, è stato poi accompagnato al carcere di Rimini.

Andrea Polazzi

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454