martedì 18 dicembre 2018
In foto: Davide Donadello con i tecnici Severi e Ortensi
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
lun 21 nov 2016 13:49
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Una bella vittoria per la Thai Boxe della Polisportiva Riccione. Gli istruttori Samuele Ortensi e Massimiliano Severi hanno accompagnato all’angolo l’atlete Davide Donadello nella gara di K1 73 kg sulle tre riprese, al Galà Battle Ring organizzato ad Imola (Bo) dal M° Valentini.

La sfida vedeva opposto l’atleta riccionese, al rientro dopo ben cinque anni di inattività, ad un ostico avversario del team ProFighting San Marino: Marcello Zanotti.

Donadello, soprannominato “The Turtle”, comincia bene il match con delle belle combinazioni di calci pugni e ginocchiate, mettendo più volte l’avversario in difficoltà nel primo round. Davide comincia bene anche il secondo round, ma viene poi chiuso all’angolo dall’avversario, che gli rifila una bella scarica di colpi, a cui il riccionese reagisce con un ottimo gancio destro al volto, seguito da un montante e in chiusura da una ginocchiata al viso. Zanotti, in seria difficoltà per i potenti colpi subiti, viene contato dall’arbitro, ma non riesce a riprendere il match. Viene così decretata la vittoria per ko al secondo round a favore di Davide Donadello.

“Abbiamo lavorato duramente in questi mesi per il ritorno sul ring del nostro atleta dopo tanto tempo – spiegano gli istruttori della Thai Boxe Riccione e lui si è comportato splendidamente, sfoderando una buona tecnica ed incisività dei colpi, a dimostrazione che il duro lavoro paga”.

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna