sabato 23 febbraio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 6 ott 2016 14:59 ~ ultimo agg. 14:59
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Con l’arresto di ieri nei confronti di un 36enne senegalese, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, la Polizia di Rimini ha chiuso il cerchio sui componenti del terzetto che il 29 luglio scorso si erano resi responsabili, a Rimini, di una rapina violenta ai danni di un turista italiano: i tre malviventi avevano costretto il turista a consegnare il portafogli e mentre uno lo minacciava alla gola con un coccio di bottiglia, gli altri due lo ripulivano degli averi. Gli altri due erano già stati individuati ed arrestati a stretto giro.

Al termine degli accertamenti di rito l’uomo è stato tradotto portato in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna