venerdì 18 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 3 ott 2016 09:28 ~ ultimo agg. 11:38
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Lunedì 3 ottobre alle ore 14.30 presso la sede di Casa Don Gallo in via De Warhema 26 è convocata la Conferenza Stampa-Incontro promossa dalle Associazioni “Rumori Sinistri” e “No border” insieme ai volontari di ogni estrazione culturale e politica che in questi mesi hanno collaborato alla realizzazione del progetto denominato Casa accoglienza degna per homeless Don Gallo.

 

Nel corso della Conferenza Stampa-Incontro si darà risposta alla lettera dell’Amministrazione Comunale di Rimini inviata in questi giorni a Casa Don Gallo nella quale si intimano e minacciano uno sgombero forzoso e punizioni autoritarie, quando siamo di fronte ad una questione abitativa importante e non solo a una stagionale “emergenza freddo”.

 

“Nell’occasione dell’incontro – si legge nel comunicato stampa – aperto a tutti i cittadini e a cui sono in particolare invitati il sindaco Andrea Gnassi, l’assessore Gloria Lisi e il dirigente del settore Bruno Borghini, ma anche tutti coloro che parlano di Casa Gallo senza averla conosciuta, nonché gli esponenti della sedicente sinistra da terrazza, si comunicheranno le azioni che verranno intraprese, al fine non solo di evitare che l’esperienza si concluda con la chiusura degli spazi attualmente attivi e la messa in strada dei quaranta e più abitanti ospiti di Casa ma per ottenere una spazio ancora più ampio e più degno”.

Casa Andrea Gallo (Don) #perlautonomia

Notizie correlate
di Silvia Sanchini
corso di formazione per docenti

Educazione alla Cittadinanza Globale

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna