Basket D. San Mamolo-Dulca Santarcangelo 69-71

Basket D. San Mamolo-Dulca Santarcangelo 69-71

in foto: Un time out della Dulca Santarcangelo

SAN MAMOLO-DULCA SANTARCANGELO 69-71

TABELLINI

PARZIALI: 20-16; 41-35; 52-50.

SAN MAMOLO: Sterpi 14, Zambonelli 8, Brunello 6, Tosini 10, Fenderico 4, Quadri 4, Boccardo 7, Santinelli 2, Baietti 9, Bamania 2, Quadri 3, Bianchini. All. Morra .

DULCA SANTARCANGELO: Saponi 15, Cunico 18, Ramilli 7, Tomassini 17, Raffaelli 2, Canini 3, Tognacci 5, Giuliani 4, Ugolini, Guziur, Pasini, Bordoni. All. Bernardi.

CRONACA E COMMENTO
Riescono subito a portare a casa due punti i ragazzi di coach Massimo Bernardi, che nella tana di San Mamolo hanno dovuto faticare non poco. I Dulca boys si presentano a Bologna senza Christopher Dini e Francesco Fusco, assenti visto le squalifiche dell’ultima giornata dello scorso campionato. In avvio, Bernardi si affida a Cunico in cabina di regia, Raffaelli, Tognacci, Ramilli e Saponi, mentre San Mamolo guidata da Coach Morra parte con Zambonelli, Bamania, Bianchini, Sterpi e Brunello.

In partenza, la scena è tutta dei padroni di casa di San Mamolo, con i canestri di Sterpi e Fenderico, gli Angels faticano a ingranare e dopo cinque minuti sono già sotto di 8 lunghezze (14-6 al 5′). Time out di Coach Bernardi, in attacco ci si affida a Capitan Saponi e gli Angels si rifanno sotto, chiudendo il primo quarto 20-16.

Nel secondo periodo la Dulca non riesce a mettere la testa avanti ed è sempre costretta a rincorrere i bolognesi; troppi gli errori dei gialloblù sia in difesa che in attacco, San Mamolo ne approfitta con Boccardo e il giovane Baietti per tenere a distacco gli Angels (28-23 al 15′). Solo Cristian Tomassini e Yuri Ramilli, riescono a tenere a contatto Coach Bernardi, andando negli spogliatoi sul 41-35.

Al rientro dagli spogliatoi è partita punto a punto, San Mamolo non molla e sfruttando gli errori dei clementini continua la sua partita. Gli Angels dopo soli 30 secondi perdono Luca Raffaelli, infortunatosi alla caviglia.
Dopo cinque minuti, la Dulca ha ancora 4 lunghezze da recuperare (50-46 al 25′). Per gli Angels prende in mano la partita Stefano Cunico, che, insieme a Saponi e Tomassini riescono a tener vivi gli Angels, arrivando a fine terzo quarto sul 52-50.

L’ultimo e decisivo quarto permette alla Dulca di mettere la testa avanti, grazie ai canestri dei giovani Tognacci e Giuliani, (58-62 al 35′), vantaggio annullato subito da Tosini e Baietti, che con una bomba porta avanti San Mamolo 69-67 a 2 dalla fine.
Santarcangelo però non molla e con un jumper in mezzo all’area di Tomassini pareggiano a quota 69 a 50 secondi dalla fine. Gli Angels recuperano in difesa, ma in attacco non va a segno il colpo del k.o. con la bomba di Tomassini. San Mamolo in attacco sbaglia una tripla completamente libera; Cunico vola in attacco e subisce sullo scadere della sirena il fallo da tre punti di Bamania. Tre tiri liberi, Cunico sbaglia il primo e segna gli altri due, quelli che bastano per portare a casa la prima sofferta vittoria della stagione.

Appuntamento ora a sabato 8 ottobre alle ore 18 al PalaSGR, dove si terrà l’Angels Day, con la sfilata di tutti i gruppi a partire dal Minibasket al settore giovanile fino ad arrivare alla prima squadra.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454