martedì 22 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto 1.070 visite
mer 14 set 2016 14:26 ~ ultimo agg. 14:50
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.070
Print Friendly, PDF & Email

Una serata in piazza con cena e concerto per raccogliere fondi a favore delle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto. L’appuntamento è per mercoledì 21 settembre, quando piazza Ganganelli si trasformerà in un grande ristorante all’aperto con oltre 400 coperti grazie alla collaborazione dei ristoranti di Santarcangelo e di diverse altre aziende che hanno aderito all’iniziativa, promossa dall’Amministrazione comunale di Santarcangelo per sostenere i paesi coinvolti nel sisma.

La città di Santarcangelo non è nuova a questo tipo di raccolta fondi: quattro anni fa, infatti, un evento pressoché analogo fu organizzate a favore delle zone terremotate dell’Emilia. “Santarcangelo c’è. E con la cucina ricostruisce”: questo il titolo della serata che prenderà il via alle ore 19,30 con il coinvolgimento di dodici ristoranti che sforneranno alcune delle loro migliori portate. Accanto ai ristoranti ci saranno poi le case vinicole della zona nonché le gelaterie e i forni di Santarcangelo, che insieme ad altri pubblici esercizi del territorio si sono offerti di completare il menu della cena solidale, il cui costo sarà di 30 euro interamente devoluti alle popolazioni colpite dal sisma.

Sette invece gli artisti e i gruppi musicali che a partire dalle 21 si esibiranno in concerto: Andrea Amati, Filippo Malatesta, The Silver Combo, Jared & The Caveman, Nashville & Backbones, Braschi, Dany Greggio e Atto Alessi.

Il costo è di 30 euro con tre piatti a scelta, gelato, caffè, acqua. Il 100% del ricavato andrà in beneficenza.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna