L’ex calciatore Bonini con il pro Rota, Bolognesi e Forcellini si aggiudicano la pro am The Event by Airdp

The Event by Airdp

in foto: Il team primo netto della Pro Am The Event: gli amateur Ugo Bolognesi, l'ex calciatore Massimo Bonini e Christian Forcellini

Andrea Rota, professionista di golf, e gli amateur Ugo Bolognesi, l’ex calciatore Massimo Bonini e Christian Forcellini si sono aggiudicati il miglior risultato lordo alla Pro Am The Event by AirDP, la sfida promossa dal concept brand che vede fra i suoi soci fondatori Alessandro Del Piero.

Dopo due giorni di gara, domenica 4 e lunedì 5 settembre al Riviera golf, il quartetto ha avuto ragione di altre 22 squadre, tutto composte da un professionista e tre amateur, da cui deriva il nome della formula, Pro am, appunto.

Miglior professionista in campo – c’era una classifica riservata – è risultato Gregory Molteni, della Pga Italiana (Associazione dei golfisti professionisti), con 135 punti, seguito da Mauro Bianco e Andrea Bolognesi, entrambi a 3 colpi di distanza. Completano la classifica professionisti Andrea Rota (140), Francesco Testa (141), Pierluigi Colonna (141) e Lorenzo Magini (141).

La classifica netta a squadre ha visto primeggiare il team composto da Andrea Zani (p) con gli amateur Gabriele Lavelli, Michele Plebani e Danilo Michele Calissi, con 242 punti totalizzati nelle due giornate.

Secondo netto ma di misura, con 243 punti, il team capitanato dal pro Emanuele Bolognesi con Roberto Meisina, Luciano Fantoli e Alfredo Delli, mentre ha concluso con 248 punti la squadra formata da Matteo Verardo (p), con gli amateur Jacopo Randi Passanti, Pierluigi Cattani e il piccolo Francesco Currenti, 10 anni appena ma già molto promettente.

La formula di gioco della Pro Am prevede che ogni giocatore del team gioca la propria palla, ma si tengono in considerazione i due migliori risultati per buca. Diversi i premi speciali in palio per questa divertente formula, con due Nearest To The Pin (chi si avvicina di più alla bandiera) alla buca 15 sabato, vinti da Andrea Fisco con m. 3,29 e Gian Marco Gregori con m. 3,36, e uno domenica, di Bruno Dambrine, m. 3,50.

Prossimi appuntamentiDomenica 11 settembre c’è attesa per Kia Golf Cup 2016 by Boattini, classica del Riviera a 18 buche (regolamento Kia 2016), valevole per il campionato sociale stableford.

Mercoledì 14 si gioca invece la Lousiana Alcenero by Cristianevents, luisiana a due giocatori con in palio per la prima coppia netta viaggio e finale ad Alicante nella primavera 2017.

Giovedì 15 si gioca invece la Doubel Cup.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454