mercoledì 18 settembre 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 1.266 visite
lun 26 set 2016 15:44 ~ ultimo agg. 27 set 13:16
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 1.266
Print Friendly, PDF & Email

Un 21enne di origini albanesi è stato arrestato a Rimini per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il giovane è stato sorpreso dai militari nel cortile di un suo conoscente agli arresti domiciliari: lo aveva raggiunto per farsi aggiustare la bicicletta pur sapendo che l’uomo ai domiciliari non poteva ricevere visite. I Carabinieri, arrivati per controllare l’uomo ai domiciliari, hanno trovato il 21enne che, alla richiesta di spiegazioni e documenti, ha iniziato ad inveire inneggiando all’Isis e parlando in arabo, poi si è scagliato contro i militari, colpendone uno con una chiave inglese.
Qesta mattina in Tribunale alla direttissima, il 21enne ha chiesto i termini per la difesa: in attesa del processo, fissato il 28 settembre, resterà in carcere.

(fonte Ansa)

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna