Indietro
sabato 4 luglio 2020
menu
Icaro Sport

L'ASD Pro Rimini torna allo scoperto. Consegnata al Comune documentazione per iscriversi in D

In foto: il Romeo Neri
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 2 ago 2016 18:20 ~ ultimo agg. 3 ago 20:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 2.139
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Mentre si attende nel giro di breve la comunicazione ufficiale della scelta dell’Amministrazione Comunale di Rimini, ecco che rispunta un’altra compagine che si era già fatta viva nei giorni scorsi e che si dice intenzionata ad andare avanti portando il calcio riminese in serie D. L’associazione Sportiva dilettantistica PRO RIMINI 1912 comunica di aver consegnato in data odierna all’Amministrazione Comunale “ulteriore documentazione a integrazione della dichiarazione d’intenti già manifestata per iscritto al Sindaco lo scorso 26 luglio, quando era stata ufficializzata la costituzione del nuovo sodalizio con l’obiettivo di iscrivere la Città di Rimini al campionato Nazionale di Serie D”.

Questo ulteriore passo, secondo gli adempimenti previsti dall’art. 52 delle Norme Organizzative Interne Federali (a cui la Pro Rimini si è scrupolosamente attenuta), è stato compiuto al fine di ottenere la concessione dell’utilizzo dello Stadio “Romeo Neri”, condizione indispensabile per perfezionare l’affiliazione della suddetta società alla Federazione Italiana Gioco Calcio e completare entro il termine fissato del 5 agosto l’iter di richiesta di partecipazione alla Serie D, primo obiettivo dell’ambizioso progetto tecnico-sportivo che intende rilanciare il calcio riminese, riportandolo alla collocazione che merita nel panorama nazionale e nella quale auspicano i suoi tifosi e tutta la Città.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna