Indietro
martedì 1 dicembre 2020
menu
Icaro Sport

Fya Riccione pronta al via: blocco storico, 10 giovani del vivaio e 10 acquisti

In foto: Lepri
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 25 lug 2016 14:42 ~ ultimo agg. 14:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In attesa dell’eventuale ripescaggio in Eccellenza il ds Tamai ha allestito una squadra di qualità pronta per entrambi i campionati. Confermatissimo il mister e i “vecchi”, spazio ai baby del settore giovanile e a 10 arrivi.

Aspettando il verdetto sull’eventuale ripescaggio in Eccellenza, la Fya Riccione è pronta per dare il via ufficiale alla stagione 2016/2017 e lo farà il prossimo 1 agosto con l’inizio degli allenamenti al campo di via Arezzo.

Il dubbio sulla categoria non ha scoraggiato il ds Pietro Tamai che ha allestito una squadra ambiziosa e pronta sia per la Promozione (con il chiaro intento di poter vincere subito) sia per l’Eccellenza (disputando un campionato tranquillo).

Tamai insieme al confermatissimo mister Luca Righetti ha posto le basi della Fya 2016/2017 confermando gran parte della rosa della passata stagione integrandola con acquisti di qualità e dando, come di consueto, ampio spazio ai giovani provenienti dal vivaio.

Il blocco storico biancoazzurro sarò composto anche quest’anno da capitan Lepri con De Luigi, Savioli, Santucci, Grassi, Serafini, Cosmi, Ricci e Zavattini, giocatori di qualità che hanno garantito nell’ultima stagione un ottimo rendimento trascinando i biancoazzurri ad un passo dalla vittoria del campionato.

I “vecchi” avranno il compito di fare da chioccia ai tanti giovani della rosa, ben 10 e tutti provenienti dal vivaio: Conti N. (’97), Conti C. (’98), Urbinati (’97), Suzzi (’98), Lunadei (’97), Zamagni (’98), Alberigi (’98), Tornati (’98), Nanni (’95), Bianchi (’98).

Alla voce acquisti invece si registrano dieci movimenti: i portieri Leardini (’96 dal Coriano) e Renzetti (’97 dal San Marino), i difensori Piscaglia (’92 dal campionato interno sammarinese), Sartori (’93 dalla Marignanese), Righetti (’86 dal campionato interno sammarinese) e Passeggio (’98 dal Misano), i centrocampisti/attaccanti Bjad (’92 dal Torconca), Gravina (’94 dal Misano), Zafferani (’96 dal Piandimeleto), Tamburini (’96 dal Castelfranco Veneto).

Non faranno più parte della rosa Pivi (’96 ceduto al Sant’Ermete), Casolla (alla Giovane Cattolica), Facchini (al Coriano) e Barbanti (ancora non ha ufficializzato la destinazione).

Si segnala anche la partenza dei cinque juniores classe 1997 che dopo l’ottima stagione culminata con la vittoria del campionato si sono accasati in Prima categoria al Misano: Tontini, Muccioli, Ricci Nicolò, Tamagnini e Pietosi.

Matteo Ortalli
Ufficio Stampa Fya Riccione