Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Agenti Polfer salvano anziano che voleva gettarsi sotto il treno

In foto: la stazione di Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 15 lug 2016 14:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Prima si è seduto sul marciapiede con le gambe a penzoloni  verso la sede ferroviaria, poi è saltato giù e si è steso sui binari mentre il treno stava per partire. Provvidenziale l’intervento degli agenti della Polfer, chiamati dal personale di Trenitalia, che hanno messo in salvo un 78enne riminese, in evidente stato confusionale.

L’episodio è avvenuto attorno alle 14,50 di ieri sul binario 3 dove era in partenza il treno FB35711, per Lecce.  A notare i movimenti strani dell’uomo il macchinista del treno che ha raccontato alla Polfer che in un primo momento era in piedi sul marciapiede, poi si era seduto ed infine buttato sui binari a pochi metri dal locomotore che, lentamente, stava avviando la sua corsa.

Ai soccorritori l’anziano, in cura al centro di salute mentale dell’Ausl, ha detto più volte che voleva farla finita. Gli agenti lo hanno tranquillizzato e poi lo hanno affidato al fratello arrivato sul posto.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
di Lamberto Abbati
di Maurizio Ceccarini