mercoledì 20 febbraio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 28 mag 2016 09:33 ~ ultimo agg. 09:35
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Riconvertire ed utilizzare per alloggi di Erp l’immobile della cosiddetta Nuova Questura di via Roma. E’ la proposta della lista Sinistra x Rimini, a sostegno di Gnassi, per rispondere alle liste ERP che vedono duemila cittadini riminesi in lista di attesa: un’ipotesi “praticabile, per un insieme di motivi, primo fra i quali quello che non comporterà nuove edificazioni; verificata la situazione dell’immobile ed approntati i necessari interventi di adeguamento sarebbe, anche sotto il fattore tempo, una soluzione ottimale e potrebbe dare una risposta rapida ad una buona parte dei cittadini in lista di attesa”.
L’immobile di via Roma è “assolutamente a norma e nelle pertinenze vi è lo spazio più che sufficiente per ricavare servizi.
Occorrerà certo discutere con il curatore fallimentare che attualmente gestisce quell’edificio, ma crediamo che questa dovrebbe essere una priorità.
La proposta di convertire in alloggi popolari quell’edificio, infine, riuscirebbe a riqualificare dopo anni di abbandono un’area molto importante per la nostra città.
Il Comune dovrebbe realizzare un cambio di destinazione per il manufatto, attualmente destinato a servizi, e per l’area che ha una destinazione commerciale”.
Una soluzione non solo per nuovi alloggi: “si potrebbe pensare di destinare il tutto anche a servizi. Ad esempio, potrebbe rimanere la previsione di foresteria per gli agenti che le attuali idee di nuove collocazioni di questura non prevedono. Inoltre, non essendo più necessario prevedere un numero così significativo di parcheggi, si potrebbe pensare di collocarvi anche una struttura di carattere sportivo visto che la zona si può considerare già la cittadella sportiva di Rimini. E poi si potrebbe pensare ad altro, magari a collocarvi anche uffici comunali”.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna