martedì 23 luglio 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 9 mar 2016 17:53 ~ ultimo agg. 18:16
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina i Carabinieri di Rimini hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, un albanese 41 enne residente a Rimini.
Il 16 settembre 2015 un 35enne riminese fu trovato morto all’interno della sua abitazione. I militari, al termine del sopralluogo, avevano trovato una dose di eroina custodita nel portafogli dell’uomo ed è partita un’indagine per risalire all’identità dello spacciatore che aveva venduto la dose letale.
Con l’analisi dei tabulati telefonici della vittima e le testimonianze dei coinvolti, i militari sono riusciti a risalire all’albanese, peraltro già noto per reati specifici, e a provare diverse una sessantine cessioni di sostanza stupefacente avvenute tra giugno e dicembre del 2015 che hanno portato all’ordinanza emessa dal Gip.
Nel corso dell’esecuzione della misura cautelare hanno trovato nell’abitazione dell’albanese complessivamente 15 grammi di cocaina suddivisa in 29 dosi. L’uomo è stato denunciato per spaccio ed è stato portato nel carcere di Rimini a disposizione dell’Autorità giudizaria.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna