venerdì 18 gennaio 2019
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto 1.900 visite
dom 21 feb 2016 16:19 ~ ultimo agg. 22 feb 12:38
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.900
Print Friendly, PDF & Email

Poco prima dell’alba, erano le 5.30, i carabinieri sono dovuti intervenire per sedare una violenta lite in via Flaminia Conca a Rimini. I militari hanno sorpreso un 39enne di origine albanese, ma residente in Rimini, che aveva infranto con un martello tutti i vetri dell’autovettura di un 47enne italiano. Tra i due non scorre buon sangue per via di alcuni dissidi relativi alla compravendita di un’attività commerciale. Il 39enne non se l’è presa solo con l’auto ma, spaccati i vetri, ha colpito con calci e pugni il 47enne. L’aggredito, medicato al pronto soccorso, se la caverà in cinque giorni e al momento, fanno sapere i carabinieri, non ha ancora formalizzato denuncia-querela nei confronti dell’albanese.

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna