Seconda Categoria. Athletic Falco-Bellariva 1-0: cronaca, tabellino, dopogara e video

Athletic Falco-Bellariva

in foto: Il gol partita di Castiglioni

ATHLETIC FALCO-BELLARIVA 1-0

IL TABELLINO
ATHLETIC: Donati, Pipa, Casadei, Ceccolini, Scattolari, Polverini, Bartolini, Urbinati, Semprini (35′ st Amaduzzi), Castiglioni, Molari (48′ st Buda). A disp.: Caprili, Mussoni, Deluigi, Casali, Santoni. All. Andruccioli.

BELLARIVA: Barone, Bacchini, Gaspari, Caciuli, Ciociola, Islamavsski, Celli, Mariotti, Bazzicalupo, Corazzi, Bartoli. A disp.: Giovanardi, Frisoni, Magrini. All. Costa.

Arbitro: Reina di Rimini.

Rete: 13′ st Castiglioni.

Ammoniti: Mariotti, Ciociola, Islamavsski, Bazzicalupo.

CRONACA E COMMENTO
Altri tre preziosissimi punti. Ad ottenerli l’Athletic Falco, capace tra le mura amiche di superare il Bellariva col punteggio di uno a zero. Scattolari e compagni sono così giunti alla terza vittoria consecutiva, facendo un passo importante verso la salvezza.
A decidere la sfida il gol nella ripresa di Castiglioni, servito al bacio dal positivo Semprini.
Nel complesso ben otto le chiare occasioni da gol costruite dalla truppa arancionera, che ha sempre tenuto in mano il pallino del gioco.
A fare la differenza la capacità dei Falchi di chiudere ogni spazio per gli avversari, mostrando una maturità ed una compattezza delle quali Mister Andruccioli sarà davvero molto soddisfatto.

La gara. L’Athletic comincia spingendo il piede sull’acceleratore, con gli avversari schiacciatissimi nella loro metà campo. È così dopo un bel cross di Urbinati, spazzato dalla difesa, è Molari a poter godere subito di una ghiottissima occasione. Infatti al secondo il centravanti arancionero viene imbeccato dalle retrovie e, sfruttando la propria velocità, entra in area ma a tu per tu col portiere non sfrutta l’occasione.
All’ottavo dai piedi di Bacchini nasce un’interessante azione che termina con una centrale conclusione da fuori, facile preda per Donati.
Al 13esimo i Falchi sprecano un’opportunità molto significativa. Bartolini intercetta una palla che appoggia per Castiglioni, svelto nel lanciare Semprini. Però il numero otto dei padroni di casa da ottima posizione calcia fuori.
Un minuto più tardi un velo di Semprini libera al tiro Castiglioni che calcia alto.
Qualche secondo dopo Urbinati pressa la difesa ospite, riesce a rubare palla, penetra in area ma centra un palo clamoroso.
La truppa di Andruccioli vuole il gol e continua a riversarsi in avanti e al 18esimo reclama un rigore per un fallo su Urbinati, ma l’arbitro molto probabilmente assegna il vantaggio.
Al 20esimo Polverini cerca Molari che calcia alto.
Al 26esimo su un fallo commesso dal Bellariva su Scattolari, il direttore di gara sente una parola di troppo ed allontana dal campo il guardalinee.
Al 31esimo Castiglioni viene fermato in sandwich, ma sulla successiva punizione Scattolari non trova l’impatto con la sfera.
Al 33esimo Molari in mezzo al campo lancia sulla destra Ceccolini, ma sul cross del difensore nessuno dei suoi compagni risponde presente.
Al 34esimo la Virtus viene fermata da un prodigio difensivo di Donati, che in tackle scivolato toglie la palla dai piedi dell’attaccante rivale.
Nei cinque minuti successivi le conclusioni di Molari e Semprini sono troppo deboli per impensierire Barone.
Al 40esimo Molari viene steso fuori dall’area ma la punizione calciata da Polverini termina alta.

Al quinto della ripresa Ceccolini è abile nello stoppare in area il lanciato Corazzi.
Al nono un corner di Scattolari trova la testa di Polverini che chiama all’intervento Barone. Sul conseguente calcio d’angolo Pipa colpisce la traversa.
Al 13esimo l’Athletic riesce a spezzare l’equilibrio del match. Scattolari serve all’indietro Ceccolini che allarga a destra per Pipa, lesto nell’imbeccare Semprini. Il trequartista arancionero vede l’inserimento di di Castiglioni e lo serve al bacio per il gol che sblocca la partita.
Al 16esimo Ceccolini avvia un contropiede fulminante e serve Molari. Il centravanti azzurro vola verso la porta e tira, ma Barone sfodera una parata super che tiene a galla il suo team.
Al 25esimo azione incisiva di Molari che appoggia per Semprini, pronto a sua volta a servire Castiglioni ma il portiere sventa il pericolo.
Negli ultimi venti minuti del match l’Athletic mantiene lucidità e non molla un centimetro di campo.
I padroni di casa sfiorano il raddoppio in due occasioni nel recupero. Prima con Castiglioni, il cui tiro finisce tra le braccia del portiere. E poi col neo entrato Buda che tenta una conclusione da fuori salvata all’ultimo da Gaspari.
Finisce 1-0.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454